La nuda verità

Il David lascia la fionda e imbraccia un fucile

È polemica sull'uso del David di Michelangelo da parte di un produttore di armi americano per pubblicizzare un suo fucile. Preferiamo la fionda!

Andrea Sala Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Immagine pubblicitaria del fucile AR-501 in mano al David di Michelangelo

Ci sono cose che agli italiani non vanno toccate, tipo l'arte.

È nato un vero e proprio vespaio, infatti, dopo che l'americana Armalite ha utilizzato l'immagine del David - non Davide, anche se gli piacerebbe - di Michelangelo per pubblicizzare un suo fucile.

La campagna in questione, che potete vedere qui sotto, mostra il celebre personaggio biblico immortalato nella pietra dall'artista rinascimentale mentre imbraccia il pesante AR-501A al posto della fionda.
Lo slogan dell'immagine conclude con "AR-501A: A Work of Art" (un'opera d'arte).

Pubblicità Armalite con il David di Michelangelo

Se da una parte non possiamo che congratularci con l'agenzia pubblicitaria per la trovata, dall'altra ci viene spontaneo un bel "ma ce la fate?".

Ovviamente non si possono utilizzare immagini protette dalla legge ed è lo stesso che ha tuonato il ministro dei beni culturali Franceschini su Twitter:

Non solo c'è un problema evidente di buon gusto ma ci sono anche gli estremi per delle azioni legali. Il valore estetico dell'opera, infatti, non può essere distorto.

Il produttore Armalite, dal canto suo, non ha fatto alcun commento sulla vicenda.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV