La nuda verità

Cina, aperto il primo parco divertimento dedicato alla realtà virtuale

In Cina è stato inaugurato il primo parco divertimenti dedicato alla realtà virtuale: ecco Oriental Science Fiction Valley!

Biagio Petronaci Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

La foto della struttura Oriental Science Fiction Valley

Dai dispositivi tecnologici fino ad arrivare agli sport: la realtà virtuale sta facendo passi da gigante nella tecnologia di tutti i giorni, divenendo un tassello fondamentale della società moderna. In Cina, proprio durante le scorse ore, è stato aperto un incredibile parco divertimenti dedicato interamente alle tecnologie VR. 

L’Oriental Science Fiction Valley, questo è il nome della struttura, conta addirittura 35 attrazioni ed è situato nella provincia del Guizhou, Cina sud occidentale. La località che ospita il parco è ricchissima di villaggi rurali, abitati dalle comunità etniche dei Dong e dei Miao, entrambe molto rispettose delle tradizioni della Cina. Il progetto, quindi, rappresenta una vero e proprio "scontro" fra la tecnologia più all'avanguardia e le tradizioni millenarie del popolo cinese. 

Fantastici otto volanti e, per la gioia di Barney di How I Met Your Mother, dei giochi con i laser: l’Oriental Science Fiction Valley, che conta un’area di quasi un chilometro quadrato, è un’esperienza unica da non perdere assolutamente. 

Tutte le informazioni sono presenti nel sito web ufficiale (in cinese o in inglese).

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV