La nuda verità

La birra? Me la consegna un drone!

Ha debuttato nel Minnesota il primo servizio di consegna birre via drone. Comodo no? Certo che sì ma ci sono già le prime polemiche...

Andrea Sala Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Drone con agganciato un pacco di birre

I droni devono essere messi a disposizione delle persone normali e non devono essere destinati solo agli usi militari. Ecco, l'ho detto.

Quando si scopre ciò che potrebbero fare per la popolazione, infatti, è impossibile non pensare ad un uso dei droni per migliorare la qualità della vita. E una vita con più birra è sicuramente una vita migliore no?

È proprio questo ciò che i geniali proprietari della Lakemaid Brewing Company nel Minnesota devono aver pensato quando hanno consegnato il primo pacco di birre via drone.

LEGGI ANCHE: La macchina che trasforma l'acqua in vino esiste, su internet ovviamente

L'idea non si ferma certo qui, visto che l'azienda vuole mettere in piedi un servizio più strutturato per accontentare un numero maggiore di clienti. Questo per garantire una fornitura costante di birra anche durante i rigidi inverni del Minnesota.

La prima consegna, che potete vedere qui sotto, è stata ad una capanna per la pesca sul ghiaccio e ovviamente è stata un successo.

Bello no? E pensate cosa si potrebbe fare con pizza, kebab, gelato, pasticcini e tutte quelle golosità che richiedono di alzarsi dal divano!

La trovata della Lakemaid Brewing Company, però, ha diviso l'opinione pubblica. Da una parte i fan della birra hanno subito caldeggiato l'adozione di un drone per le consegne, dall'altra ci sono quelli che pensano che il dispositivo debba essere utilizzato solo per scopi di sicurezza.
Di sicuro sono astemi.

Bene, quando vedremo dei servizi del genere anche da noi?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV