La nuda verità

Acquista una nuova BMW, esegue un rito con l'incenso e la incendia

Mai badare a ciò che pensano gli altri: questa storia è l'esempio tangibile che seguendo i pareri e giudizi delle altre persone si potrebbe incorrere in terribili errori. Un uomo cinese ha incendiato la sua nuova BMW durante una benedizione.

Biagio Petronaci Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

La foto di un'automobile Motorsport.com

Doveva essere un intenso giorno dedicato alla nuova automobile da lui acquistata ma si è ben presto trasformato in un disastro. Un uomo cinese, dopo aver acquistato una nuova e fiammante BMW, ha ben pensato di effettuare una sorta di benedizione che, però, ha portato alla distruzione del veicolo.

Il web è stato letteralmente assalito dalla notizia che vede come protagonista un abitante di Jiangsu, in Cina, nuovo possessore di una bellissima BMW del valore di 73 mila dollari (quasi 63 mila euro). Nello stato cinese teatro della vicenda, per qualche strano motivo i piloti di BMW vengono visti con un occhio critico: il 56% degli autisti cinesi pensa che chi possiede una BMW M3 sia una persona cattiva.

Forse questa è stata la motivazione che ha spinto questo sfortunato cinese a effettuare un rito propiziatorio prima di iniziare a godersi il potentissimo veicolo. L’uomo, dopo aver disposto i vari doni intorno alla macchina e aver inserito un panneggio rosso sopra il cofano, ha iniziato a dare fuoco all'incenso che, come sottolineato dai vigli del fuoco accorsi subito dopo, ha causato un grosso incendio.

L’automobile, talmente nuova che non era ancora stata targata, si è trasformata in un pezzo di metallo affumicato sotto gli occhi increduli dell'uomo cinese.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV