Il meglio del peggio

Uomo vestito da Pikachu assalta la Casa Bianca

Curtis Combs è l’uomo che ha tentato un’impresa a dir poco folle: scavalcare l’ingresso della Casa Bianca vestito da Pikachu, solo per diventare virale su YouTube.

Danilo Abate Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Curtis Combs prima e dopo la folle impresa

Sembra proprio che non vi sia limite all’idiozia umana. Un 36enne di nome Curtis Combs, dal Kentucky, ha infatti scavalcato il cancello d’ingresso della Casa Bianca vestito da Pikachu. Fortunatamente è stato subito intercettato dai servizi segreti, altrimenti il Bureau avrebbe dovuto utilizzare per forza l’app Pokémon Go per ritrovarlo!

Scherzi a parte, mentre il folle scavalcava i cancelli della Casa Bianca, Donald Trump era nell’Edificio dell’Ufficio Esecutivo Eisenhower per alcune interviste alla radio.

Curtis Combs sorride alla telecameraCNN
Curtis Combs è pronto all'azione

Stando alla CNN, l’uomo ha deliberatamente ignorato tutti i segnali di divieto di accesso e, prima di scavalcare, ha lanciato uno zaino sospetto, ovviamente analizzato con minuzia dagli artificieri prima di considerare la situazione sicura. Combs era disarmato, senza precedenti penali e ha affermato di aver compiuto il folle gesto solo per realizzare un filmato che sarebbe poi diventato virale su YouTube. Dopotutto, un tizio vestito da Pikachu che si intrufola nella Casa Bianca non è cosa di tutti i giorni!

Curtis Combs viene assicurato alla giustiziaCNN
Pikachu è stato facilmente catturato

Fatto sta che Combs è stato subito catturato e così non ha potuto completare il video. Sapeva dell’eventualità di un vero arresto e che c’erano casi precedenti analoghi al suo. Il 9 novembre il Pikachu 36enne verrà processato.

Dopo l’arresto, ha dichiarato alle autorità che sarebbe in seguito tornato con suo figlio per un altro giro alla Casa Bianca. Chissà quali Pokémon sceglieranno per la prossima scavalcata e, soprattutto, se le forze dell’ordine saranno così pazienti da non farlo diventare un colabrodo.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV