Il meglio del peggio

Uomo che si crede Mad Max arrestato per possesso illegale di armi

Sembra che qualcuno abbia apprezzato anche troppo Mad Max di George Miller. A qualche giorno fa risale infatti l’avvistamento di un uomo vestito allo stesso modo del personaggio di Mel Gibson, armato di fucile a canne mozze.

Danilo Abate Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

I fucili a canne mozze di Gibson, Hardy e dell'imitatore folle

Nel classico del cinema d’azione Mad Max, il protagonista cerca vendetta per la morte dei suoi cari, uccisi da una violenta gang di motociclisti.

Non è chiaro però se nella mente di Jack Lee Ernest, 39 anni, ci fosse o meno la vendetta. L’uomo è stato sorpreso, stando al Los Angeles Times, con degli abiti uguali a quelli indossati da Max nelle pellicole di Miller, e un fucile a canne mozze (arma tipica del personaggio), mentre percorreva su di un quad la Old Highway 59, nel deserto del Barstow.

Il fucile a canne mozze di ErnestLos Angeles Times
Il fucile a canne mozze di Ernest

Uno sceriffo di San Bernardino ha provato a farlo accostare, ma il nostro “Max” si è dato alla fuga, manifestando dunque un comportamento sospetto. Al momento del fermo sono state trovate, oltre al fucile (su cui sono montate alla buona delle munizioni di riserva), diverse armi illegalmente detenute: un tirapugni e due coltelli molto grandi.

Mad Max col suo fido fucile a canne mozzeGeorge Miller
Mad Max col suo fido fucile a canne mozze

Lo sceriffo ha affermato che, al momento dell’arresto, Ernest ha detto di essere Mad Max. Alle autorità non interessavano però tanto le sue abilità in ambito cosplay, quanto il possesso di diverse armi illegali, ed è per questo che l’uomo è stato arrestato.

La cifra stabilita per il suo rilascio ammonta a circa 30 mila dollari di cauzione. L’uomo è attualmente detenuto in una prigione di contea.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV