Il meglio del peggio

USA, segue il navigatore e finisce nel lago

Alcuni viaggiatori sono stati costretti a dover vedere la propria Jeep affondare nelle gelide acque di un lago statunitense. Ecco l'incredibile storia dell'autista che ha dato troppa fiducia al navigatore.

Biagio Petronaci Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

La foto dell'auto finita nel lago.

A Burlington, uno stato del Vermont (negli USA), un'auto con a bordo tre passeggeri è finita in un lago. Il conducente, infatti, ha seguito un po' troppo alla lettera le indicazioni offerte da Waze, applicazione mobile che fa anche da un navigatore.

La foto della Jeep caduta in un lago.
Un cigno? No, solo una Jeep!

Lo scorso 12 gennaio, tre ignari viaggiatori si sono ritrovati a fare un bagno inaspettato. Il conducente dell'automobile, secondo quanto affermato da Demotivateur, stava seguendo un navigatore per smartphone e, a un certo punto, ha visto la macchina affondare in un piccolo lago. I tre passeggeri, per fortuna, sono usciti illesi da questa disavventura. La polizia, dopo aver effettuate alcune indagini preliminari, ha affermato che l’uomo non aveva assunto né alcool e né, tantomeno, droghe.

Gli unici colpevoli, almeno per il momento, sono state le terribili condizioni atmosferiche e l’applicazione Waze.

USA Today, dopo aver riportato l’accaduto, ha deciso di intervistare un responsabile Google (per chi non lo sapesse, Waze è stata acquistata da Big G qualche anno fa) che ha sottolineato che le applicazioni che consigliano le strade, per quanto possano essere aggiornate, spesso non tengono conto di alcuni fattori. Ad esempio le difficili condizioni atmosferiche, che in quella fredda giornata non erano state segnalate. Il dipendente Google continua dicendo che gli autisti devono stare attenti alla strada e non distogliere mai lo sguardo.

L’automobile, ormai distrutta, è stata recuperata solo una settimana dopo.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV