Il meglio del peggio

Ragazza alloggia col suo cavallo in hotel

L’addestratrice di cavalli Lindsey Partridge ha deciso di essere ricordata per sempre. Ha registrato il suo cavallo in hotel e, cosa ancor più strana, le è stato dato il permesso di portarselo in stanza. Allucinante!

Danilo Abate Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

La ragazza e il suo cavallo guardano la TV

Lindsey Partridge, un’addestratrice di cavalli canadese, ha di recente messo a dura prova la politica in ambito “animali domestici” di un hotel di Georgetown, Kentucky, portando in camera sua il proprio cavallo di 5 anni. Che ci crediate o meno, le è stato permesso di farlo e le è costato soltanto 10 dollari.

Lindsey era nel Kentucky per far partecipare il suo amico equino a una competizione annuale per cavalli da corsa ritirati. Una volta arrivata a Georgetown ha deciso però di fare una sosta nell’hotel che aveva prenotato, prima di giungere infine al luogo della gara fra vecchie glorie equine.

Il cavallo e la ragazza aspettano alla receptionOddity Central
I due si registrano alla reception

La ragazza, una volta arrivata al Supreme 8 Hotel, ha visto un cane domestico presso la reception e ha mostrato tutta la propria faccia tosta: se un altro ospite può portare con sé il proprio animale domestico, perché io non posso fare lo stesso col mio amato cavallo?

La ragazza ha specificato che la sua richiesta voleva essere uno scherzo in tutto e per tutto, ma la risposta della receptionist è stata:

Oh, non mi interessa. Certo, porta il cavallo in stanza con te.

La Partridge ha detto che tutti gli altri ospiti erano ovviamente stupiti del fatto che potesse portare in stanza un cavallo e si è divertita un mondo. L’equino ha veramente alloggiato nella sua stessa stanza.

Ilona Staller in posaIlona Staller
Altra illustre "Addestratrice di cavalli"

Dopo che mi ha dato l’autorizzazione per portare il cavallo in stanza, ho immortalato l’evento con un video di noi due mentre guardiamo un po’ di TV insieme.

Ovviamente, la vicenda di Lindsey è diventata subito virale e di seguito potete visionare i due compagni di stanza intenti a rilassarsi guardando la TV.

Una delle receptionist dell’hotel però, intervistata dai mass media, ha affermato che non avrebbe mai immaginato Lindsey davvero in stanza col suo cavallo in quanto le regole dello stabile non lo consentono. A quanto pare, qualcuno si è messo seriamente nei guai col suo capo.

Per fortuna il cavallo non è rimasto tutto il tempo in camera con la sua padrona ma, dopo un po' di riposo, sono usciti insieme a fare un giro. Lindsey spera che questa storia possa costituire un simbolo della lotta per la discriminazione contro gli animali e riesca a dimostrare che i cavalli sono degli animali mansueti e simpatici.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV