Il meglio del peggio

Più di 50 mila dollari per assomigliare a Jessica Rabbit

Quando la chirurgia plastica supera il confine della decenza: ecco la donna che ha speso 50 mila dollari per assomigliare a Jessica Rabbit. E i risultati non sono proprio quelli...

Biagio Petronaci Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

La foto della donna con il suo mito

Abbiamo già parlato di interventi chirurgici estremi che sfiorano la follia, come il caso della donna che vuole essere simile a un drago. Bene, oggi invece è il turno di Carly Mersola, modella californiana di 26 anni che ha deciso di investire più di 50 mila dollari per assomigliare a Jessica Rabbit.

Per chi non lo sapesse, Jessica Rabbit è un personaggio creato da Gary Wolf, apparso nel film Chi ha incastrato Roger Rabbit. Dal 1988, anno in cui il film è arrivato nelle sale di tutto il mondo, questo personaggio è divenuto una vera icona di bellezza "esplosiva e straripante".

La Mersola quindi ha deciso di stravolgere il proprio aspetto per assomigliare alla formosa moglie di Roger Rabbit. La trasformazione, dai risultati discutibili, è costata ben 50 mila dollari.

La donna ha deciso di aumentare la grandezza del proprio seno, raggiungendo la tanto bramata coppa H, e "pompare" a dismisura il volume delle proprie labbra.

La foto della donna

Secondo quanto dichiarato dalla stessa donna, il suo "progetto" non sarebbe ancora finito ed è sicura di voler continuare nella sua folle missione. Infatti secondo lei la sua figura avrebbe bisogno di un'ulteriore ritoccatina al sedere e un nuovo intervento al seno. 

La Mersola ha poi concluso, dicendo:

Jessica Rabbit è sempre stata una delle mie ispirazioni, a causa della sua forma e delle sue curve a clessidra. Volevo migliorare ciò che avevo già in natura.

Penso non ci sia null'altro da aggiungere.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV