Il meglio del peggio

Ladri rubano 60mila dollari in vibratori e plug anali

Una banda di ladri a Berlino ha rubato ben 60mila dollari in vibratori e plug anali, probabilmente per rivenderli al mercato nero.
Le scatole di sex toys vuote dopo il furto

Nel periodo che potrebbe essere definito come il “Golden Age” dei sex toys, i quali ormai permettono un’esperienza sempre più realistica, questi “giocattoli” fanno talmente gola che una banda di ladri ha trafugato ben 60mila dollari in vibratori e plug anali.

Considerando che alcuni di questi arnesi vengono venduti a prezzi più alti di costosi gioielli, non sorprende più di tanto il furto avvenuto in quel di Berlino, ai danni di Fun Toys London. Il colpo può essere considerato come la più grande rapina di giocattoli per il piacere della storia.

Jack Romanski, uno degli impiegati di Fun Toys London, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

Avevamo appena celebrato un evento a Berlino. Al momento di caricare i sex toys sul camion, abbiamo avuto di fronte questo spettacolo raccapricciante: tutti i nostri vibratori e plug anali, circa 60mila dollari di valore, erano stati rubati! Dopo l’accaduto, mentre il nostro rappresentante Marco Tortoni si è allontanato per parlare alle autorità, sono scomparse altre 4 scatole di sex toys!

Uno dei tipi di sex toys trafugatiDaily Mail
Uno dei prodotti trafugati

L’intenzione dei ladri è probabilmente quella di svendere al mercato nero la merce trafugata. Dunque, se trovate un vibratore di lusso, in edizione limitata e placcato in oro, in vendita a soli 5 dollari, siete tutti invitati a segnalare la cosa alle autorità.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV