Il meglio del peggio

L’imbarazzante statua di un cane a New York

Dopo l’imbarazzante busto dedicato a Cristiano Ronaldo, arriva la scioccante scultura che nessuno avrebbe sospettato. I protagonisti? Un cane superdotato e un ragazzino.

Danilo Abate Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Un tenero cane che nasconde un segreto

Ricordate di quando vi abbiamo mostrato l’orribile busto di Cristiano Ronaldo? Bene, mettetelo da parte perché al confronto con ciò che stiamo per rivelarvi non è nulla.

Ammirate la statua in bronzo, chiamata “Peter & Willie”, con protagonisti un cane e un ragazzino, situata nel Prospect Park di Brooklyn, New York.

I due soggetti rappresentati, stando a Crave, sono tratti dal libro di Ezra Jack Keats, intitolato “Peter’s Chair”.

Notate nulla di strano?

Avviciniamoci un po'.

La statua situata a New YorkCrave
Uno sguardo ravvicinato alla scultura

Ecco, ci siete quasi.

Il particolare della scultura che attira l'attenzioneCrave
Il particolare della scultura che "colpisce"

Perfetto: il cane più dotato della storia è servito!

Ovviamente, il tweet è subito diventato virale, scatenando la curiosità e l’ironia della rete.

Un utente sottolinea la generosa “eredità” del cane dai suoi avi a quattro zampe.

Quel  cane ha un pisello spettacolare!

Poi c’è chi si interroga sul perché il cane fosse circonciso.

Perché è circonciso?

Altri ironizzano in modo differente.

È stata l’unica condizione che il cane ha imposto per mettersi in posa.

Abbiamo anche chi si chiede perché “quella parte” fosse l’unica della statua a non essere stata lucidata per bene.

Perché non è stato lucidato?

E infine il genio che la mette sul piano storico.

Questi monumenti sono parte essenziale della storia del nostro paese.

Una cosa è certa: non esiste nulla che possa giustificare la scelta, da parte dello scultore della statua, di realizzare un pene gigante per il cane, o forse sì?

Probabilmente, resterà un segreto!

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV