Il meglio del peggio

Justice League, il duro lavoro per togliere i baffi a Henry Cavill

Chi ha già visionato Justice League, cinecomic di Zack Snyder da poco uscito in sala, avrà notato qualcosa di strano sul volto di Henry Cavill. Ma quanto tempo e denaro è costato il maldestro processo di rasatura?

Danilo Abate Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Henry Cavill e i suoi mitici baffi

Se avete già visto Justice League al cinema, forse vi sarà capitato di notare qualcosa di strano sulla faccia di Henry Cavill. Perché l’attore mostra delle espressioni sul volto che ricordano molto la resurrezione digitale di Peter Cushing in Rogue One: A Star Wars Story?

La risposta è che Henry Cavill, per fortuna, non è morto anche lui, ma è perché il nostro Superman in realtà porta dei baffi, eliminati digitalmente in modo a dir poco maldestro.

I baffi di SupermanWarner Bros.
I veri baffi di Superman

Cavill sfoggiava i baffi in questione durante la produzione di Justice League poiché per il film Mission Impossible 6, altra pellicola in cui figura come attore, doveva averli sul viso da contratto.

Faster than a speeding bus! London press here we come! #JusticeLeague #London

A post shared by Henry Cavill (@henrycavill) on

Ovviamente, gli utenti della rete si sono sbizzarriti con numerosi meme e sfottò indirizzati al povero Henry.

Gli addetti ai lavori di Justice League: ‘Possiamo eliminare i baffi di Henry Cavill tramite CGI e non sembrerà affatto strano!’.

Dei motivi alla base della maldestra rimozione ce ne parlano alcuni esperti del settore, i ragazzi di The Mill Anne Trotman e Dave Fleet.

Trotman ha rilasciato la seguente dichiarazione:

Capita spesso di ricevere richieste di rimozione di peli dal viso o comunque trattamenti estetici virtuali per gli attori. A volte una celebrità ha una parte in una pubblicità ma deve tenersi la barba per un film, quindi ci pensa la gente come noi ad accontentare tutti.

Superman dopo essere stato rasatoWarner Bros.
Superman dopo la rasatura

Il suo collega Fleet ci parla invece del tempo necessario alla “rasatura digitale”:

Ci vuole circa una settimana solo per creare gli elementi 3D, poi altre 3 settimane per tracciare, animare e rendere il viso rasato. Infine altre 2 settimane per rifinire gli ultimi dettagli e completare il lavoro.

Fatto sta che il lavoro fatto per Justice League su Cavill non è dei migliori, nonostante si vociferi addirittura una spesa di 25 milioni di dollari per la rovinosa rasatura virtuale.

E voi? L’avete notata qualche stranezza sul volto dell’attore durante la visione di Justice League?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV