Il meglio del peggio

In Giappone con un’app vieni svegliato dalla madre di qualcun altro

Quei giapponesi ne sanno una più del diavolo, e lo dimostrano ancora una volta realizzando un servizio telefonico sperimentale tramite cui si viene svegliati dalla voce della madre di qualcun altro. Che fenomeni!

Danilo Abate Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

La locandina del servizio telefonico delle mamme-sveglia

Ricordi i vecchi tempi della scuola, quand’era così difficile svegliarsi e tua madre ti assillava per farti alzare dal letto in tutti i modi possibili?

Ebbene, in Giappone il provider di telefonia AU ha pensato di avviare il test di un servizio sperimentale, che permetterà a 100 candidati ritardatari di essere svegliati da una delle 10 madri, selezionate fra tante signore pronte a dare la propria voce all’app.

Fra le madri disponibili a dare una svegliata come si deve al mattino abbiamo Tomoe Fushimi, donna 52enne dalla voce possente in stile anime, oppure la voce rauca ma acuta di Ikuyo Hamada, della Prefettura di Hyōgo, definita dalle sue 2 figlie come “la voce J-Soul della regione di Kansai”.

Ikuyo Hamada, una delle mamme del servizio telefonico di AU9GAG, Inc.
Ikuyo Hamada, la mamma dalla voce rauca ma acuta

Se invece amate un tono più soft e rilassato, c’è la 64enne Hinata Fuyuno, membro più anziano del team di 10 mamme-sveglia.

Hinata Fuyuno, un'altra delle madri del servizio telefonico di AU9GAG, Inc.
Hinata Fuyuno, per una sveglia più soft e rilassata

Il servizio di chiamata-sveglia può essere richiesto per un lasso di tempo che va dalle 6:30 alle 8:59 del mattino.

Insomma, questi giapponesi, proprio quando pensi che non possano inventarne una più folle, riescono sempre a sorprenderti.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV