Il meglio del peggio

I dieci film più assurdi sui supereroi

Siete pronti a scoprire nuove frontiere del cinecomics oltre a quelle presentate da Marvel e DC? Ecco a voi i film più surreali che vedono come protagonisti dei bizzarri supereroi!
Zebraman, uno dei film più assurdi sui supereroi

Se la grande varietà di film Marvel e DC non è abbastanza per sfamare il vostro appetito da cinecomics, vuol dire che è arrivato il momento di esplorare ciò che hanno da offrire altre zone del mondo, come l’Oriente o il Nord Europa. Proprio così: nonostante non siano conosciuti dal grande pubblico, questi film non hanno niente da invidiare al panorama americano, con la loro giusta dose di lotte, muscoli, e orsi-wrestler. Analizziamo insieme quelli che sono passati alla storia!

Rendel - Finlandia, 2017

Partiamo con Rendel, il film forse più sobrio della lista. La trama è molto lineare, il supereroe in questione assomiglia molto a The Punisher, che vuole smantellare una organizzazione criminale che ha massacrato la sua famiglia. Nonostante il film sia stato prodotto con poco budget - e la gran parte dei proventi è arrivata dalle donazioni su Indie-gogo – Rendel pone l’accento su un mondo oscuro, distopico e corrotto, cercando di utilizzare al meglio il proprio budget per una pellicola quanto più possibile di qualità.

Ah, ve l’abbiamo detto che in Finlandia esiste una linea di preservativi dedicata a Rendel? 

The Heroic Trio – Cina, 1992

The Heroic Trio è un’ode alle supereroine made in China. Un trio di donne coraggiose devono combattere contro un essere dai poteri soprannaturali, che ha rapito 18 bambini per trovare, in uno di loro, un legittimo re per il trono cinese; gli altri bambini invece verranno addestrati per diventare dei killer spietati. Nonostante possa essere considerato il classico piano malvagio, un paio di domande piuttosto ovvie sorgono alla mente degli spettatori: perché non vuole essere lui il monarca assoluto della Cina? E perché non ha rapito dei bambini un po’ più grandicelli, dato che dei neonati non possono essere esattamente addestrati da subito per diventare assassini spietati?

Trama misteriosa a parte, le scene di azione sono state girate davvero molto bene, infatti le tre supereroine sono combattenti addestrate anche nella vita reale.

Three Superman and Mad Girl – Turchia, 1973

Perché accontentarsi di un Superman quando ne puoi avere TRE in un unico film? La Turchia non è nuova a film di stampo eroistico/fantascientifico, basti pensare ad alcune perle della cultura pop come Star Wars turco o Rambo turco. Tutti e tre i supereroi, nei gesti e nel look, si ritrovano su un confine molto delicato, tra il “questo è un film turco originale” e il “stiamo violando i diritti cinematografici di Superman”, mentre i villain hanno semplicemente dei costumi da diavolo comprati al centro commerciale.

Ma il vero villain della situazione è Mad Girl. Non si capisce se è pazza nel senso di mentalmente instabile o semplicemente accecata dalla rabbia, ma fatto sta che questo è il suo tratto distintivo. E c’è anche un robot dalla dubbia qualità costruttiva e con dei raggi laser letali! Un’ora e cinque minuti di film indimenticabili.

Zebraman – Giappone, 2004

Unite Breaking Bad a Kick-Ass e otterrete Zebraman. O forse è Breaking Bad che ha preso spunto da Zebraman? Non lo sapremo mai.

Un professore annoiato dalla sua vita abitudinaria, decide di mascherarsi come Zebraman, un supereroe tratto da una serie TV che probabilmente guardava solo lui, dato che è stato cancellato dopo appena sei episodi. La morale del film sembra essere quasi commovente, un uomo che decide di essere un supereroe per sentirsi meno come un perdente. Ciò che suscita scalpore è il fatto che il regista sia Takashi Miike, regista di film horror molto cruenti e splatter, che ha deciso di girare questo film prendendosi una pausa da scene di donne che segano piedi con un filo metallico. Davvero commovente.

Guardians – Russia, 2017

Sicuramente negli ultimi mesi avrete sentito parlare di Guardians, la versione russa di Guardiani della Galassia, con meno humour e più orsi violenti. Ciò che ha reso questo film veramente virale sui social network è proprio Ursus, una sorta di Hulk-orso che può oscillare tra la sua forma animale e quella umana quando vuole. Anzi, uno dei punti più alti del trailer è proprio quello in cui la sua testa e le sue braccia assumono la forma animale, con il resto del corpo completamente umano, durante un combattimento epico e senza esclusione di colpi. James Gunn, prendi nota.

R.A. One – India, 2010

Un altro ibrido tra due prodotti molto famosi è proprio R.A. One, stavolta nato dall’unione tra Iron Man e Tron. La trama è semplice: un programmatore crea un videogioco con un villain molto potente. R.A. One appunto. Il villain però in qualche modo riesce a uscire dal videogioco e a seminare il panico nella vita vera, così il programmatore assume le sembianze di G. One per sconfiggerlo. Il tutto condito da effetti speciali di dubbio gusto.

Chakra The Invincible – India, 2013

Se vi dicessi il nome del creatore di questo nuovo supereroe indiano, non ci credereste mai. Stan Lee. Sì, proprio lui, nessun omonimo. Questa è la prima produzione per il papà della Marvel all’estero, fuori dal territorio americano, un cartone animato per Cartoon Network India con un sequel da far uscire al cinema prossimamente.

La storia ruota attorno a Raju Rai, un ragazzino che ha il potere di richiamare il chakra dal suo corpo per essere invincibile, e adempiere al suo ruolo di protettore di Mumbai. Speriamo che nel film ci sia anche un cameo per zio Stan.

The Return of Captain Invincible - Australia, 1983

Captain Invicible è il supereroe/simbolo dell’America durante gli anni della Seconda Guerra Mondiale, finché alla fine della guerra viene considerato inutile, addirittura pericoloso con i suoi poteri, e relegato ai margini della società. A questo punto saltiamo direttamente agli anni ’80, quando il villain del film (interpretato da Christopher Lee), prende possesso di un raggio ipnotico per conquistare il mondo, che rende le persone incapaci di controllare la loro risata – mentre le donne si denudano. Ora Captain Invincible è un ubriacone trasferitosi in Australia, che dovrà riprendere in mano la propria vita per salvare il mondo. Ah, è un musical.

Santo Vs The Martian Invasion - Messico, 1967

Il leggendario luchador El Santo è uno dei personaggi più amati in Messico. E’ stato uno dei primi wrestler mascherati a diventare famoso, spianando la strada a molti altri wrestler come lui nel corso degli anni. Per anni il suo fumetto è stato il più venduto nel suo paese, è comparso in oltre 50 film tra il 1958 e il 1982, e si è impegnato in prima persona in molte opere di beneficenza. Rodolfo Guzman Huerta, l’uomo dietro la maschera, aveva preso così seriamente il suo personaggio che non si è mai visto in pubblico senza la maschera, se non in stanze private, con poche persone al loro interno, per dei controlli di sicurezza. L’unica volta che si è visto senza maschera è stato durante il programma Contrapunto nel 1984, dopo quasi 50 anni di carriera. Morì una settimana dopo.

Nei suoi film El Santo non è un supereroe, è semplicemente un wrestler, che riesce comunque a combattere contro gli alieni e a salvare il mondo. Nonostante i suoi film siano invecchiati, ciò che è da apprezzare è il fatto che la sua immagine diventò un simbolo di bontà e giustizia in tutto il Messico.

Mr and Mrs Incredible - Hong Kong, 2011

Quale supereroe Marvel o DC ha mai catturato un gigantesco pesce rosso in una casa costruita sulla cima di un monte? Nessuno, appunto. Ecco perché dovreste vedere Mr. and Mrs Incredible. Il film ruota attorno a una coppia che, dopo aver combattuto il crimine per anni, si è ritirata a vita privata e deve ora affrontare i problemi della vita quotidiana. Soprattutto, l’attenzione è focalizzata sul marito, che perde interesse sessuale nei confronti della moglie. Dal titolo, il film potrebbe anche essere ispirato al ben più noto Gli Incredibili della Pixar, strano però che lì non si sia mai parlato della vita sessuale della coppia.

Essendo un film comunque di supereroi, quali saranno i poteri di questa eccentrica coppia? Lui si chiama Gazer Warrior, e il suo potere è quello di lanciare raggi laser dagli occhi, mentre lei si chiama Aroma Woman, e spara boccioli dalle mani. Dei superpoteri sicuramente fighissimi. 

E voi, conoscete qualche altro film bizzarro poco conosciuto, e che invece merita il suo rispettabile posto al sole? Fatecelo sapere nei commenti, e… buona visione!

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV