Il meglio del peggio

Ecco la Gabola Church, la chiesa che ti battezza con l'alcol

Avete mai sognato di bere una birra durante la messa? Se frequentate la Gabola Church potete farlo, a patto che passiate la bottiglia al vostro vicino.

Concetta Suriana Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

il vescovo della Gabola Church

Si dice che condividere un bicchiere di vino con qualcuno è il primo passo per diventare amici, ma c'è qualcuno che è ha preso questa cosa forse un po' troppo alla lettera e ha pensato bene di portare le cose ad un livello ben più "alto", anzi..."divino".

Siamo a Evaton, vicino Johannesburg, in Sud Africa. Qui un vescovo di 52 anni, tale Tsietsi Makiti, ha fondato una chiesa molto particolare, chiamata "Gabola Church of International Ministries".

Ma cosa avrà mai di tanto particolare questa chiesa?

Piccolo indizio: in lingua Tswana il termine "gabola" significa "bere". In poche parole questo originale vescovo ha fondato una chiesa sugli alcolici (non fate arrivare la notizia all'uomo che, intrappolato nel frigorifero di un negozio, ha bevuto tre casse di birra però). 

Sicuramente molti di voi storceranno il naso a sentire una cosa simile, ma l'intento di Tsietsi Makiti in realtà ha più senso di quello che sembra. Ispirato proprio dalle sacre scritture, dove Gesù trasformava l'acqua in vino, il vescovo ha deciso di fondare una chiesa in cui sono tutti i benvenuti, anche chi è particolarmente propenso al consumo di alcolici

Qui è dove quelli che sono etichettati come 'ubriaconi' nelle altre chiese qui sono i benvenuti. Questo è uno spazio per riunire le persone in nome di Dio senza doversi vergognare di essere dei bevitori. Stiamo solo dicendo che questo è un ambiente dove una persone può bere senza essere giudicato.

C'è da dire che l'Africa non è nuova a chiese non proprio convenzionali e preti particolari, ma questa li batte davvero tutti. In questa chiesa infatti non solo l'alcool non è un problema, ma il vescovo Makiti battezza anche i suoi discepoli con la bevanda alcolica che più preferiscono.

Se bevi birra vieni battezzato con la birra. Lo stesso accade per chi beve sidro o altre bevande alcoliche...Se avessimo Dio nelle nostre taverne vedremmo il crimine diminuire ed aumentare l'amore e il rispetto. 

Senza dubbio la "Gabola Church of International Ministries è una chiesa abbastanza strana, ma i suoi frutti sembrano essere promettenti non solo per chi la frequenta, ma anche per il circondario. Il proprietario della Freddy's Tavern, dove al momento avvengono gli incontri della Gabola Church, ha infatti dichiarato che da quando il vescovo Makiti ed i suoi seguaci frequentano quel luogo le cose sono sensibilmente migliorate.  La sua fama sta crescendo sempre di più, tanto che in soli due mesi ha conquistato più di 500 adepti ed ha battezzato più di 2 mila persone con la bevanda alcolica di loro scelta. 

C'è da dire che in questo momento i membri di questa Chiesa sono tutti uomini, ma il vescovo ha intenzione di allargare la sua cerchia di fedeli nel più breve tempo possibile. La scelta sembra essere derivata dall'esigenza di proteggere le donne che, in questo momento, potrebbero essere importunate da alcuni membri della chiesa.

Chi invece non sarà mai ammesso nella Gabola Church sono i minorenni. Insomma, alcool sì, ma sempre con moderazione.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV