Il meglio del peggio

Effluvi di Viagra da una fabbrica: uomini e cani eccitati ovunque

Nel piccolo villaggio di Ringaskiddy sono tutti eccitatissimi, nel vero senso della parola. Pare che si sia riversato del Viagra nel circuito idrico cittadino. Una situazione durissima da fronteggiare.

Danilo Abate Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

La città di  Ringaskiddy e il Viagra

In Irlanda la situazione per alcuni abitanti di un piccolo villaggio è divenuta insostenibile. Quale sarà il problema? Delinquenza? Guerre civili? Siccità? Niente di tutto questo.

Gli abitanti di Ringaskiddy, nella Contea di Cork, sono stanchi di vedere persone e animali infoiati vagare per il villaggio senza pace. A cosa saranno dovuti i perenni bollori di uomini e cani? A degli “effluvi di Viagra” rilasciati da uno stabilimento farmaceutico Pfizer, produttore fra le altre cose, delle celebri pillole blu.

Un uomo e una donna insieme a lettoThe Irish Post
Le donne del luogo sono affrante per la situazione

La produzione del Viagra alla Pfizer avviene sul territorio da circa 20 anni e un loro portavoce, ovviamente, assicura la massima serietà e precisione del processo produttivo del farmaco.

La nostra produzione è sempre stata sottoposta a duri controlli.

Afferma una barista del luogo di nome Debbie O’ Grady:

Agli uomini basta una sniffata e diventano rigidi come il marmo. Saremo invasi dagli ‘effluvi dell’amore’ gratuitamente per anni!

La madre di Debbie ne parla come fosse un qualcosa di misterioso ma positivo:

C’è qualcosa nell’aria... ma almeno adesso fuori casa ho sempre pronto un uomo disposto ad amarmi come ho sempre voluto. Sono una donna coi propri bisogni.

L’infermiera psichiatrica Fiona Toomey, tornata di recente in paese dopo 5 anni passati in America, è stata scioccata al suo ritorno dall’aver visto “numerosi cani in evidente stato di eccitazione sessuale.”

Credo che il principio attivo del Viagra si sia infiltrato nelle riserve idriche e nell'aria della città. Sarà dura porvi rimedio.

Insomma ragazzi, una cosa l’abbiamo capito: in quel di Ringaskiddy, la situazione è davvero dura.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV