Il meglio del peggio

Corre nudo con un tutù alle Olimpiadi e diventa l'eroe del web

Lo streaker più famoso del mondo ha fatto ancora una volta irruzione in una importante manifestazione sportiva. Le Olimpiadi in Corea del Sud vedono dunque sfrecciare in pista un eroe a petto nudo, in tutù e, soprattutto, senza vergogna!

Danilo Abate Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Mark Roberts durante la sua irruzione alle Olimpiadi in Corea del Sud

Mark Roberts, 50enne streaker (termine che sta a indicare coloro che corrono nudi durante manifestazioni pubbliche e sportive) più famoso del mondo, riesce ancora una volta a regalare un momento memorabile a tutti i suoi fan.

Durante una gara di pattinaggio delle Olimpiadi in Corea del Sud, Roberts ha infatti “fatto irruzione” a petto nudo, vestito solamente con un tutù rosa e delle mutande con una faccia da scimmia a coprire le parti intime.

Sul petto villoso e privo di copertura di Mark la scritta “Peace+Love”.

Questa alle Olimpiadi è la 562esima volta che Roberts corre nudo a una manifestazione pubblica di rilievo.

Il 50enne eroe ha dunque saltato la balaustra durante una pausa nella gara dei mille metri di speed skating, si è spogliato e ha dato dunque spettacolo. Peccato non sia riuscito a tenersi in equilibrio sui pattini da ghiaccio!

Roberts giustifica così i suoi gesti plateali:

Uno stadio può ospitare anche 65mila persone e quando ti vedono correre nudo vanno fuori di testa. È davvero assurdo! Tengo a precisare però che non mi esibisco mai durante la gara, sempre prima o dopo la gara.

Ovviamente la rete è impazzita per il nostro Mark:

Vedo alberi verdi, anche rose rosse

Vedo mutande con la faccia di una scimmia per me e per te,

E fra me e me penso, che mondo meraviglioso!

A volte, fra tutte le cose brutte che accadono ogni giorno nel mondo, c’è bisogno di qualcuno che ci ricordi l’importanza della pace, dell’amore e delle mutande con una faccia di scimmia.

Non tutti gli eroi indossano mantelli, alcuni vanno in giro in tutù!

E tu che ne pensi? Fai il tifo per il grande Mark Roberts?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV