Il meglio del peggio

Ape Maia, c'è un pene su un tronco e Netflix cancella la puntata

Chey Robinson, madre di una bambina, nel guardare una puntata dell'Ape Maia su Netflix nota qualcosa di insolito per una serie animata per bambini: la fugace apparizione di un pene disegnato su un tronco. Ed è subito polemica!

Danilo Abate Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Un fotogramma del pene in questione

Chey Robinson, madre di una bambina, ha denunciato sulla sua pagina social la presenza del disegno di un pene nell’episodio 35 della prima stagione dell'Ape Maia, il tutto accompagnato da un video che testimonia la fugace apparizione.

Stando a Il Giornale, avrebbe affermato la donna dopo essersi resa conto dell'insolito "easter egg":

Per favore, fate attenzione a quel che guardano i vostri figli. Io non ho modificato nessuna immagine, questa è l’Ape Maia, prima stagione, episodio 35. Sono certa che qualcosa del genere non dovrebbe essere in uno show per bambini. Sono inorridita perché non vi sono motivi per cui i miei figli debbano guardare una cosa del genere. Non so se prenderanno provvedimenti a riguardo, ma non vedo motivi per cui doveva essere presente nella serie animata".

Dato che la serie animata in questione fa parte del pacchetto Netflix, la nota piattaforma di streaming ha subito provveduto alla rimozione dell’episodio incriminato. Le nuove puntate de L’Ape Maia sono realizzate in computer grafica da Studio 100 Animation e distribuite da Planet Junior. Da precisare che il pene di cui si parla tanto è praticamente in giro da ben cinque anni.

L'Ape Maia e tutti i suoi amiciNetflix
L'Ape Maia ancora ignara del disegno del pene

Possibile che nessuno l’abbia notato prima?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV