Il Gambero Grosso

Azienda svizzera crea il cioccolato rosa

Il cioccolato rosa naturale è finalmente realtà. Ecco la nuova versione, dopo quello bianco, al latte e fondente.

Biagio Petronaci Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Il cacao con il risultato, dopo la lavorazione

L’azienda dolciaria di Zurigo Barry Callebaut, una vera e propria autorità nel suo campo, ha introdotto una nuova tipologia di cioccolato.

Da quasi 80 anni, quando Nestlé produsse il primo cioccolato bianco, le tipologie di cioccolato sono tre: fondente, al latte e, appunto, bianco.

Barry Callebaut è viene considerata come il più grande produttore di cioccolato al mondo. Da quasi 13 anni sta lavorando per produrre del cioccolato rosa, tonalità ottenuta naturalmente, sfruttando particolari lavorazioni di fagioli di cacao rubino.

Il cioccolato rosa tra tutti gli altri gusti.
La mostra in occasione del cioccolato rosa.

Il nuovo cioccolato rosa è stato presentato negli ultimi giorni a Shanghai e sarà presto in commercio in alcuni selezionati stati. L’azienda svizzera, prima a testare il sofisticato meccanismo con cui il prodotto viene creato, ha tranquillizzato tutti dichiarando che il cioccolato sarà disponibile anche nel resto del mondo tra 6-18 mesi.

La nuova tipologia di cioccolato, secondo quanto diffuso da Barry Callebaut, ha gusto dolce, leggermente acido e riesce a coniugare il sapore del cacao con quello delle bacche e della frutta.

Non aggiungiamo aromi, non aggiungiamo coloranti o additivi: usiamo solo ed esclusivamente questi fagioli, è tutto naturale. Il risultato ha alle spalle anni di ricerca sui processi artigianali con cui viene fatto il cioccolato. Abbiamo avuto fortuna nel trovare quei semi, tredici anni fa.

Ha dichiarato Peter Boone.

Potresti provare a copiare il colore o il sapore ma non puoi fare un vero cioccolato rosa. Con quel gusto e con quel colore sarebbe straordinariamente difficile.

Dovremo attendere ancora molti mesi prima di poter assaporare questa nuova tipologia di cioccolato: intanto, si accettano candidature per degustatori volontari!

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV