Il Gambero Grosso

Aragog, il cocktail col veleno di tarantola viene dal Messico

Il Luciferina Bar, a Città del Messico, vende un cocktail suggestivo e bizzarro: l'Aragog, il drink al veleno di tarantola.
L'Aragog cocktail servito al Luciferina Bar

Romeo Palomares, il bartender del Luciferina Bar di Città del Messico, ha inventato un cocktail nuovo e originale che sicuramente alletterà i fan di Harry Potter. Si chiama Aragog, in onore dell'enorme ragno amico di Hagrid, ed è fatto con veleno di tarantola!

L'inusuale bevanda causerebbe un leggero intorpidimento della lingua, una sensazione di solletico sulle labbra, pizzicore e crampi nella gola.

Ma da dove viene questa idea? A quanto sembra è frutto di una sfida: il barman, messo alla prova dal suo titolare, si è ingegnato per creare l'Aragog circa due anni fa. Il processo creativo è durato più del previsto, perché, se di solito Palomares impiega qualche ora per mettere a punto nuove miscele, l'Aragog gli è costato ben cinque giorni di tentativi... e una visitina all'ospedale!

Preoccupato, infatti, delle dosi di veleno di tarantola da utilizzare nella preparazione, Romeo ha assaggiato il drink così tante volte da non sentire più la lingua, come fosse stato dal dentista!

Ora, però, non c'è più di che preoccuparsi: Romeo Palomares assicura che non c'è, nel suo Aragog, veleno a sufficienza per causare problemi di salute a chi lo beve, e che, dopo tanti tentativi, il sapore, un mix speciale di acido e salato, come le ostriche, è esattamente quello che cercava.

Il cocktail messicano fatto col veleno di tarantola

Oltre al veleno, presente per uno 0,05% in 500 ml di bevanda, quali sono gli altri ingredienti del cocktail? Mezcal messicano, pisco cileno, cachaça brasiliana, succo di mango e un goccio di limone. Un drink decisamente poco indicato ai deboli di cuore!

L'unico dettaglio a non essere stato partorito dalla mente di Palomares è il nome, suggerito da uno dei suoi superiori, grande fan della saga di J.K. Rowling.

Malgrado il veleno di tarantola possa spaventare, il Luciferina Bar vende circa 200 Aragog ogni sera, che aspettiamo ad assaggiarlo?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV