Floppy

WhatsApp, grandi novità per messaggi vocali e catene in arrivo?

A quanto pare WhatsApp ha deciso di fare il botto di consensi, o forse no? Considerando che le nuove, probabili funzionalità in arrivo col prossimo aggiornamento potranno dare sia gioie che dolori.

Danilo Abate Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Un utente di WhatsApp registra un messaggio vocale

WhatsApp ha proprio deciso di realizzare i sogni proibiti di tutti gli utenti, o quasi. Si vocifera infatti che nel nuovo aggiornamento di WhatsApp, per i dispositivi mobile con sistema iOS, i messaggi vocali saranno registrabili senza tenere premuto il “microfono” fino alla fine del vocale. Si prevede però di estendere tale funzionalità anche per Android.

Ci si chiede però quanto possa essere conveniente per tutti gli utenti di WhatsApp che odiano a morte i messaggi vocali lunghi, considerando che il procedimento di registrazione, presto molto meno oneroso, permetterà dunque interminabili messaggi vocali senza dover rischiare il pollice.

Dunque un aggiornamento che, se si rivelerà effettivo, regalerà gioie e dolori.

L'icona dei messaggi vocali di WhatsAppWhatsApp
Che l'icona dei messaggi vocali diventi presto simbolo di condanna per gli utenti?

Si prevede per le note vocali anche la futura possibilità di riascoltarle prima dell’invio effettivo al destinatario.

Un’altra importante novità riguarda il lavoro di WhatsApp per escludere le famose catene di Sant’Antonio, di cui avevo già parlato. Inutile ribadire quanto questo provvedimento possa rendere la vita degli utenti più semplice, evitando loro truffe e pericoli vari.

Il sistema sarà, in teoria, in grado di verificare il contenuto dei messaggi copiati e inoltrati numerose volte, per poi valutarne l’eventuale eliminazione.

Un esempio di truffa circolata su WhatsAppTGCOM24
Addio truffe su WhatsApp?

La terza novità riguarda un nuovo sistema di catalogazione per le gif. Col prossimo aggiornamento potremo effettuare una ricerca per categorie, tramite parole chiave e grazie alla sezione “trending”, dunque non più a caso fra le varie gif messe a disposizione da WhatsApp.

Gli utenti potranno inoltre salvare le proprie gif preferite, in modo da avere più facile accesso al loro utilizzo in caso di bisogno.

Dunque una sfilza di novità interessanti per tutto il popolo di WhatsApp.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV