Floppy

Uno studio giapponese conferma: Pokémon Go fa bene alla salute

Uno studio dell'Università di Tokyo conferma che l'app Pokémon Go, oltre a far bene alla salute per le lunghe camminate, riduce i livelli di stress dei giocatori.
Un giocatore attento alla sua salute utilizza l'app Pokémon Go

Un nuovo studio dell'Università di Tokyo rivela nuovi benefici della celebre app Pokémon Go sulla salute dei videogiocatori. Oltre all'attività fisica, alle lunghe camminate che si compiono per catturare i mostriciattoli tascabili, l'app è utile anche per combattere lo stress.

Il team di studiosi, guidato dal professor Norito Kawakami, ha analizzato più di 3mila lavoratori a tempo pieno che utilizzavano nel loro tempo libero Pokémon Go, tra Novembre 2015 e Febbraio 2016. Il 9,7% del totale dei lavoratori, quasi 246, hanno continuato a giocare per diversi mesi, e nel compilare un questionario sullo stress lavorativo, hanno constatato che i livelli di stress si erano abbassati notevolmente, così come i dolori fisici prima dovuti a troppe attività sedentarie.

Purtroppo però, c'è ancora chi non sa come fare buon uso della tecnologia: a distanza di mesi dal debutto dell'app vengono continuamente denunciati casi di risse - o addirittura di scomparse di persone intenta a catturare un Pokémon raro - problemi di insonnia, incidenti stradali e uso improprio dell'app in luoghi storico-artistici o di culto.

Naturalmente la colpa non può essere data al videogioco, come viene spesso ripetuto da media nazionali e internazionali, ma da videogiocatori non troppo intelligenti che non hanno nulla a che vedere col sano mondo del gaming.

Videogiocatori noncuranti disturbano turisti e credenti in luoghi di rilevanza storica in cui non si dovrebbe giocare
Un cartello all'entrata del Castello Nijo a Kyoto, che vieta l'utilizzo improprio di videogiochi in questo luogo di rilevanza storica e artistica.

Nonostante i limiti di qualsiasi studio scientifico, ultimamente gli esperti si sono impegnati molto nel ricercare tutti i benefici del giocare ai videogiochi. E Pokémon Go è solo l'inizio di tutta una serie di app per telefono, in realtà aumentata, che ci permetterà di unire l'utile (giocare) al dilettevole (mantenersi in forma).

E così anche noi potremo continuare a giocare con meno sensi di colpa!

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV