Floppy

Un ragazzo senza braccio destro ha realizzato una protesi con i LEGO

David Aguilar è un ragazzo nato con una deformazione al braccio destro. il giovane ha deciso di ultimare il suo progetto durato 9 anni costruendo una protesi con i LEGO.

Biagio Petronaci Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

La foto di David

Il diciottenne David Aguilar, ragazzo nato con una deformazione al braccio, ha deciso di realizzare un arto utilizzando i mattoncini LEGO.

Dal 1932, anno della fondazione dell’azienda danese, i Lego vengono sfruttati per la realizzazione di numerose costruzioni. Vi abbiamo già parlato del ponte di Lego, del bar dedicato proprio ai mattoncini colorati e, addirittura, del servizio che permette di acquistare la propria versione LEGO in miniatura.   

David Aguilar è un ragazzo di 18 anni che vive tra la Spagna e la Francia, esattamente ad Andorra. Il giovane è nato con il braccio destro non perfettamente sviluppato.

Quando ero bambino, con i LEGO costruivo macchine, aeroplani, moto. Ora, mi sono costruito un braccio.

Sono queste le parole con la quale David ha presentato il suo progetto durato 9 anni: la costruzione di una protesi attraverso l’ausilio dei mattoncini LEGO. Che ha poi affermato:

Era abbastanza fastidioso sentire commenti del tipo ’Oh, tu non hai una mano’. Ho costruito la mia prima protesi quando avevo 9 anni. L’ho costruita intorno alla mia piccola mano.

Dopo questa prima prova, il ragazzo decise di costruire, con l’ausilio dei sofisticati LEGO Technic, una versione della protesi più resistente, chiamata MK1.

Devid ha però deciso di continuare il proprio progetto e ha dato vita alla MK2.

La MK2 ha una batteria che funziona come un bicipite. E un cavo da pesca che si lega qui quando lo fisso alla spalla, posso fare così e il braccio si chiude. Quando l’ho costruito, tutti erano molto stupiti che si potesse riuscire a costruire un braccio con i LEGO. È fantastico.

Questa storia è un esempio di come la fantasia possa contribuire a facilitare la vita delle persone.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV