Floppy

Phil Spencer, la nuova Xbox sta per arrivare?

Il capo di Xbox, Phil Spencer, ha appena annunciato che il team che ha lavorato a Xbox One X è già al lavoro sullo sviluppo di una nuova console: ecco tutti i dettagli.

Biagio Petronaci Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

La foto del boss di Xbox Microsoft

Phil Spencer, boss della divisione Xbox, ha speso alcune parole a proposito della nuova generazione di console.

L’uomo ha deciso, nella parte conclusiva dell’evento dedicato a Microsoft all’interno dell’E3 di Los Angeles, di introdurre il discorso sulla nuova generazione di console. Queste parole, che hanno ovviamente rubato l’attenzione del pubblico, sono riuscite a cancellare le voci di un futuro allontanamento di Microsoft dal mondo dei videogiochi.

Secondo le prime indiscrezioni, il team che ha lavorato a Xbox One X sarebbe attualmente occupato nella progettazione di un nuovo modello

L’annuncio di una nuova console, però, anticipa il pensionamento della precedente: Xbox One potrebbe realmente essere prossima alla pensione?

Facciamo un passo indietro: l’E3 2018 ha visto un ricchissimo catalogo di videogiochi che arriveranno su Xbox One. Questo ci fa capire che la nuova console potrebbe farsi attendere ancora un po'.

Spencer ha dichiarato che questo nuovo modello di Xbox permetterà agli utenti di giocare a tutti i titoli disponibili per l’attuale console Microsoft, continuando il progetto di retro compatibilità. Microsoft vorrebbe creare un centro su cui far girare i titoli Xbox di tutte le generazioni: è finalmente giunta l’ora?

Phil Spencer ha risposto anche alle dichiarazioni di Yves Guillemot (attuale CEO di Ubisoft), che pensa che la prossima generazioni di console possa essere anche l’ultima. Il capo di casa Xbox è convinto che le console, pur trovandosi a dover competere con nuovi prodotti tecnologici, abbiano ancora una vita lunga.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV