Floppy

La lista dei migliori anime horror, secondo FlopTV

Ecco la lista dei migliori anime horror di sempre, secondo noi!

Mario Spagnoletto Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Un primissimo piano di Shiki

Il 2017 è l'anno del genere horror (basti vedere il successo che sta riscuotendo IT al cinema). Ma l'horror non è solo film o romanzi. I giapponesi hanno sfornato degli ottimi anime horror. Ma tenete conto di una cosa, non è l'horror nel senso stretto che intendiamo noi occidentali, fatto di jumpscare, scene di tensione e colonna sonora ad hoc.

I giapponesi puntano più sullo splatter, su immagini disturbanti e grottesche. Non esistono moltissimi anime horror, ma quei pochi realizzati sono tutti di ottima fattura.

Ecco quindi una lista dei migliori anime horror di sempre, secondo noi eh!

Devilman (1972)

Devilman è uno di quegli anime che non ha bisogno di presentazione. Un giovane demone viene spedito sulla terra per distruggere gli umani. Devilman si impossessa del corpo di un ragazzo, Akira Fudo, ucciso da Devilman insieme a suo padre. Ma Devilman si innamora di Miki. Scoppia così una guerra terribile tra Devilman e il mondo dei demoni.

Non inserire la serie originale di Devilman in questa lista, sarebbe stato un peccato mortale!

Il prossimo anno Netflix rilascerà una nuova serie di Devilman!

Elfen Lied (2004)

La scena della fuga

Elfen Lied è l'adattamento dell'omonimo manga di Lynn Okamoto. La protagonista è una mutante assassina fuggita da un laboratorio segreto.

Nella fuga compie una strage, ma fortunatamente viene colpita e ferita alla testa, perdendo parte della sua memoria. Arriva su una spiaggia e lì viene soccorsa dal protagonista e da una sua amica. I due si trovano davanti una ragazza nuda e ferita, con strane protuberanze come orecchie, incapace di proferire parola, con l'aria di essere completamente indifesa.

Ma si sbagliano, e di grosso!

L'anime è di ottima fattura e riesce a catturare alla perfezione l'essenza del manga, trasudando cattiveria da ogni poro. Si distingue dal manga solo per il finale

Jigoku Shoujo (2005)

La protagonista dell'anime

L'anime in questione narra di un sito web, Jigoku Tsuushin, che può essere raggiunto solo a mezzanotte. Il portale web in questione promette vendetta: basta scrivere il nome della persona che vuoi spedire all'inferno.

Enma Ai si incarica di questo desiderio e compie materialmente gli omicidi per conto dei suoi evocatori. Accanto a lei ci sono 3 individui alquanto strani.

Questo è uno degli anime horror/soprannaturali più ben fatti. La prima stagione non è all'altezza della seconda e della terza.

Ogni episodio rievoca sensazioni diverse. Consigliato.

Hellsing Ultimate (2006)

La storia è ambientata in Inghilterra. Un'agenzia di nome Hellsing ha come obiettivo quello di sterminare tutti i vampiri esistenti. Le persone uccise dai vampiri possono diventare vampiri o ghouls.

L'uomo di punta dell'agenzia è Alucard, un vampiro potentissimo che per qualche motivo odia i vampiri.

Al contrario dell'anime (composto da 13 episodi), questa serie di OAV (Original Anime Video) segue in maniera fedele le vicende del manga. In ogni episodio vedremo lotte tra umani, vampiri e ghoul. Al tutto si aggiungono i vampiri nazisti e l'epicità è servita!

Ti innamorerai di Alucard!

Higurashi no naku koro ni (2006)

1983, un'estate caldissima. Keichi Maebara si trasferisce nel pacifico villaggio di Hinamizawa. Qui stringe amicizia con alcune sue compagne di classe, Rena, Mion, Rika e Satoko.

Keichi viene accettata immediatamente come membro del loro particolare club che segue ogni tipo di attività ludica. Ma Keichi presto scoprirà la verità.

4 anni prima, durante la costruzione di una diga, gli abitanti del posto manifestarono in maniera violenta. La manifestazione sfociò in un omicidio brutale.

Da quel momento, durante le celebrazioni di giugno, continueranno a morire persone, tutte un tempo favorevoli alla costruzione della diga. Gli abitanti danno la colpa agli Oni, ma Keichi si renderà conto che non è così e che neanche le sue amiche sono quello che sembrano.

Un'opera geniale, angosciante e a tratti davvero macabra. Uno dei migliori anime horror di sempre!

Shiki (2010)

Una vampira

Sotoba è un piccolo villaggio di 1300 anime. Tre abitanti del posto vengono ritrovati morti in condizioni davvero insolite, tanto che il dottore Toshio Ozaki li classifica come vittime di un'epidemia sconosciuta.

Nel frattempo Natsuno Yuki si trasferisce a Sotoba con la sua famiglia e fa la conoscenza di Megumi Shimizu. Da quel momento una serie di eventi terrificanti inizieranno a manifestarsi.

Non mi vergogno a dire che dopo ogni puntata che guardavo di Shiki dormivo con la luce accesa e abbassavo bene le serrande della mia cameretta.

Qui troverai vampiri come non li hai mai visti, il ritmo è incalzante e, puntata dopo puntata, non lascia spazio a nessuna speranza.

Ricorda un po' Le notti di Salem di Stephen King.

Guardalo, ma con le luci accese!

Another (2012)

L'anime è tratto dall'omonimo romanzo di Yukito Ayatsuji.

Nel 2010 Hiro Kiyohara ha iniziato a disegnare il manga, edito in Italia da Star Comics. La storia narra di una classe legata a una maledizione sanguinaria.

26 anni prima Misaki, una studentessa molto famosa al terzo anno della scuola media, morì improvvisamente. Nel 1998 Koichi Sakakibara si trasferisce in quella scuola, notando una strana atmosfera nella classe, in particolare nota Misaki Mei, una ragazza dall'occhio bendato che se ne sta sempre in disparte a disegnare.

La storia ottima, ci sono momenti horror davvero forti e, soprattutto, molto sangue. Il finale è bellissimo!

Tokyo Ghoul (2014) 

I Ghoul, creature demoniache che divorano gli umani, stanno seminando il panico nella città di Tokyo.  Il protagonista, Kaneki, è un normale studente universitario. Insieme al suo amico Hide elabora una teoria: questi esseri mostruosi si confondono tra gli umani, per questo nessuno ne ha mai visto uno.

Kaneki scoprirà sulla sua pelle che aveva ragione. Uno dei miei anime preferiti, c'è tutto, orrore, violenza, combattimenti spettacolari all'ultimo sangue. Un MUST da non perdere!

Vi ricordo che quella che avete appena letto NON è una classifica, bensì una semplice lista!

buona visione!

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV