Floppy

Measure, la realtà aumentata di Google per misurare oggetti e distanze

Buttate fettucce, metri, righelli e quant'altro, da oggi grazie a Google le misure si prendono con il telefono.
Google measure come funziona mobileblog.it

Google ha rilasciato Measure, l'app per misurare oggetti e distanze con lo smartphone, per tutti i dispositivi in grado di supportare la tecnologia di realtà aumentata ARCore.

Il suo funzionamento è semplice: basta inquadrare con la fotocamera del telefono l’oggetto o l’ambiente di cui si desidera conoscere le dimensioni, tracciare sullo schermo una riga della stessa lunghezza dell’articolo inquadrato e l’app vi restituirà le dimensioni percepite.

Measure mostra le sue piene potenzialità se utilizzata in un ambiente luminoso e se rivolta verso una superficie piana.

Measure non è però uno strumento che migliorerà la vostra vita, evitandovi di alzarvi dal divano se proprio sentite l’urgenza di sapere quanto è lunga la vostra scarpa! Infatti è perlopiù uno strumento professionale, in grado di sfoggiare la massima precisione di Google per grandi distanze o per grossi oggetti.

Google measure misura una bananatuttoandroid.it

Se si ha, invece, a che fare con piccole cose Measure potrebbe compiere degli errori, sbagliando di quasi un centimetro.

L’app è comunque uno strumento di stima affidabile e realistico e come tutti gli ultimi ritrovati tecnologici vi permetterà di scattare foto e condividere ogni misurazione con gli amici.

Measure era precedentemente disponibile solo sui dispositivi Google Tango, ma è ora scaricabile sul Google PlayStore su tutti i dispositivi che supportano la realtà aumentata.

E tu che cosa misurerai?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV