Floppy

Marvel, il multiverso cinematografico potrebbe diventare realtà

L'universo cinematografico Marvel è pronto a rompere le barriere creando altri mondi paralleli, almeno secondo quanto detto da Benedict Cumberbatch.

Biagio Petronaci Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Benedict Cumberbatch è Doctor Strange

Benedict Cumberbatch, durante una recente intervista, ha rilasciato alcune parole che potrebbero anticipare una sorta di multiverso cinematografico Marvel.

Una foto di Benedict Cumberbatch

Doctor Strange ha aperto il sipario a numerose possibilità per l’esperienza cinematografica Marvel. Infatti, il MCU potrebbe sfociare in altri universi anche sul grande schermo

Con l’Universo Cinematografico Marvel abbiamo assistito alla nascita di un gruppo di supereroi in continua espansione. Adesso siamo in quel punto in cui questo universo è diventato troppo affollato ed è in procinto di esplodere in altre dimensioni.

Sono queste le parole rilasciate da Benedict Cumberbatch, attore che ha prestato il volto a Sherlock Holmes (nella serie televisiva Sherlock) e a Strange nel MCU, ai giornalisti. 

Il concetto di multiverso (ovvero la possibile esistenza di altri universi paralleli al nostro) è un tema già sfruttato dai fumettisti Marvel. Questo espediente narrativo ha contribuito alla creazione di una grande quantità di avventure alternative

L’inclusione del multiverso nei film Marvel potrebbe aprire il sipario a nuove sorprendenti avventure. Sottolineiamo che, almeno per il momento, Marvel non ha ufficializzato nulla. La casa delle idee, secondo le ultime notizie, sembrerebbe non essere a corto di trovate per accattivarsi il pubblico. 

Benedict Cumberbatch tornerà nei panni di Doctor Strange nel film Avengers: Infinity War, diretto da Anthony e Joe Russo.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV