Floppy

Marvel e Disney daranno vita a una loro piattaforma streaming

Entro il 2019 il catalogo Netflix non conterà più migliaia di prodotti Disney, compresi i film targati Marvel e la storica saga di Star Wars. La casa di Topolino prevede di lanciare una propria piattaforma di streaming on demand.

Giulia  Greco Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

L'accordo tra Disney e Netflix non sarà rinnovato

Il vostro catalogo Netflix si assottiglierà molto presto. Infatti, è stata divulgata la notizia ufficiale secondo la quale Disney sposterà tutti i suoi prodotti su una propria nuova piattaforma streaming.

Già qualche tempo fa era stato diffuso il rumor che indicava come Walt Disney Company non avrebbe rinnovato l'accordo con Netflix dopo la volontà di lanciare una piattaforma streaming esclusiva.

Deadline riporta che Bob Iger, amministratore delegato della compagnia, durante la Bank of America Merrill Lynch 2017 Media, Communications & Entertainment Conference, ha dichiarato che

Faremo le cose in grande.

aggiungendo anche la possibilità di inaugurare la piattaforma 

in alcuni mercati d'oltremare prima che negli Stati Uniti, date le opportunità che ci si presentano sul fronte cinematografico.

I piani della major prevedono la produzione di quattro o cinque film originali e serie TV destinati esclusivamente al servizio online, a cui si aggiungono gli oltre 500 titoli e 7 mila episodi di serie televisive già disponibili su Netflix.

Iger esprime anche il desiderio di vedere più cortometraggi originali online nell'immediato futuro. L'applicazione Disney, infatti, dovrebbe essere disponibile già a partire dalla fine del 2019.

La decisione di Disney Company avrà conseguenze non solo sui prodotti targati Disney e Pixar, ma anche sui marchi Marvel e sulla saga di Star Wars

Un poster promozionale di Star Wars
 

I supereroi Marvel

Da quel che sappiamo, Netflix ha tentato di mantenere i diritti su queste due proprietà Disney ed estenderle fino al 2018, ma senza però avere successo.

Tuttavia, se è vero che i film Marvel lasceranno presto il catalogo, è altresì vero che non dovrebbero esserci problemi riguardo le serie dei Defenders (Luke Cage, Jessica Jones, Iron Fist, Daredevil e The Punisher), che, in quanto co-prodotte proprio da Netflix, potrebbero essere ancora accessibili sulla piattaforma streaming anche dopo il lancio di quella Disney.

Il gruppo dei Defenders

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV