Floppy

Martin Scorsese, in arrivo una serie TV girata in Italia

Dopo The Irishman, attesissimo film con un cast sorprendente, Martin Scorsese lavorerà a The Caesars, nuova serie TV ambientata in Italia durante il massimo splendore dell'Antica Roma.

Biagio Petronaci Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Una foto di Scorsese

Martin Scorsese è pronto a tornare sul piccolo schermo con una nuova serie televisiva ambientata nell’Italia antica.

Il regista Martin Scorsese, dopo aver analizzato gli Stati Uniti d’America durante gli anni '70 nella serie TV Vinyl, ha deciso di lavorare a un nuovo progetto intitolato The Caesars.

Le riprese, secondo le prime indiscrezioni, inizieranno in Italia nel 2019 e dovrebbero terminare durante il 2020.

Non è finita qui: ad affiancare Scorsese ci sarà lo sceneggiatore di Vikings (apprezzato show televisivo di History Channel), Michael Hirst.

L’obiettivo di Martin Scorsese, con The Caesars, è quello di mostrare il periodo più florido dell’Antica Roma e dei suoi primi imperatori e condottieri.

Purtroppo però dovremo aspettare ancora due anni prima di poter assaporare il prodotto; il regista di The Wolf of Wall Street dovrà, prima di occuparsi dello show, terminare il promettente The Irishman, film gangaster prodotto da Netflix in cui appariranno alcuni degli attori più importanti di sempre.

Le foto dei protagonisti del nuovo film Netflix e del regista
Quei bravi ragazzi? No, The Irishman!

Martin Scorsese riuscirà a conquistare il pubblico con The Caesars? Oppure ci troviamo di fronte a un’esperienza simile a quella di Vinyl, interessante serie TV che, però, non ha riscontrato un grandissimo successo?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV