Floppy

Mario Kart, ecco il gioco in realtà virtuale esclusivo per il Giappone

In Giappone è finalmente possibile giocare al mitico Mario Kart in realtà virtuale. Scoprite tutti i dettagli nel nostro articolo.

Luca Carbonaro Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Mario e Luigi in un'immagine da Mario Kart VR The Verge

Mario Kart è uno dei titoli di punta di Nintendo ed è arrivato alla sua ottava edizione, pubblicata su Switch ad aprile.

Ma come sarebbe giocarci in realtà virtuale? Ebbene, a rispondere a tale quesito ci ha pensato Bandai Namco attraverso l'apertura di una VR Zone a Shinjuku, grande distretto commerciale di Tokyo.

Tutti coloro che hanno da sempre sognato di sfrecciare sui circuiti assieme a Mario, Luigi e Bowser, non dovranno far altro che mettersi in fila e pagare un biglietto di 4,400 yen (40$ circa) e godersi la fantastica esperienza. La postazione di gioco sfrutta l'headset di HTC Vive e mette a disposizione dei giocatori dei sensori che rilevano i momenti delle mani, al fine di raccogliere i power-up disseminati durante i livelli di gioco.

Ovviamente, date le limitazioni del genere non si tratta di un vero e proprio capitolo della saga, ma di un breve arcade composto da qualche livello. Ecco un video che esplica al meglio le funzionalità bizzarre della VR Zone:

Oltre a Mario Kart, la VR Zone di Shinjuku permette ai giocatori di provare numerose esperienze in realtà virtuale tra cui quelle dedicate a Dragon Ball, Evangelion e Ghost in The Shell. Insomma, si tratta di una tappa obbligatoria per tutti gli amanti dei manga che hanno in programma un viaggio in Giappone.

Bandai Namco ha già annunciato di avere in programma l'installazione di numerosi altri centri VR in oltre 20 località del mondo per consentire a un pubblico sempre più vasto di vivere esperienze di questo tipo. 

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV