Floppy

Le puntate delle serie TV di Natale, le migliori secondo noi

Non sapete cosa guardare a Natale? Ecco a voi la quarta parte della rubrica dedicata alle migliori puntate natalizie delle serie televisive.

Biagio Petronaci Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

I Simpson ricreano il presepe

Natale è ormai alle porte: c’è chi preferisce il pandoro e chi il panettone, chi attende un maglione nuovo e chi desidera la nuova Xbox One X, quelli che “adoro il Natale” e quelli che invece “non sopporto proprio questa festa”, c’è chi predilige guardare film e c’è chi sfrutta le vacanze per portarsi avanti con qualche serie TV. Una cosa è certa: noi di FlopTV pensiamo proprio a tutti. Ecco le migliori puntate delle serie televisive a tema natalizio.

Ogni puntata un’emozione nuova

Molte serie TV hanno ritagliato una spazio per le feste natalizie. Ecco, allora, la lista delle migliori puntate a tema Natale di serie televisive. Accendi il tuo camino, prepara una bella cioccolata calda, procura una coperta di lana e preparati a festeggiare il Natale davanti alla tua TV.

Le migliori puntate natalizie

I Simpson

La famiglia Simpson attende il natale e non rinuncia, ogni anno, a regalare un episodio speciale dedicato proprio a questa magica festività. I personaggi sono stati creati da Matt Groening, fumettista statunitense, nel 1987 per Fox Broadcasting Company. La prima puntata è andata in onda nel 1989. Una serie di avventura composta da gag comiche, esilaranti battute e strambi personaggi. I Simpson non sono sprovvisti anche di momenti toccanti, critiche ai personaggi dello spettacolo e della politica e messaggi costruttivi. Ti consigliamo di goderti una bella maratona natalizia dedicata a I Simpson.

Gli episodi più indicati sono: S01E01, S11E9, S7E10, S15E07, S13E06. Anche quest’anno I Simpson non si sono fatti scappare il Natale. I nostri amici di MondoFox hanno pubblicato, in esclusiva, la sigla e la sempre bellissima gag del divano della ventinovesima stagione. Ecco il video:

I Simpson, episodio S01E01 - Simpsons Roasting on an Open Fire (Un Natale da cani), 1989

L’avventura televisiva de I Simpson è partita proprio con una puntata dedicata al Natale, nel lontano 1989. 28 anni fa, la famiglia americana per antonomasia si è fatta strada nel panorama televisivo statunitense (sul canale Fox). Noi Italiani abbiamo avuto la possibilità di gustare questa puntata solo durante la vigilia di Natale del 1991. La grafica era ancora arretrata, in fondo stiamo pur sempre parlando di quasi trenta anni fa, ma era già presente tutto quello che ha contribuito a conquistare milioni di telespettatori.

Il Natale sembrerebbe rovinato, per I Simpson: lo scorbutico Charles Montgomery Burns ha deciso di non elargire la tredicesima ai dipendenti della centrale nucleare, tra cui anche Homer. Bart non si smentisce; il ragazzo decide di farsi un tatuaggio. Marge, quindi, è costretta a investire tutto il denaro per rimuovere il tattoo. Homer, per racimolare un po’ di soldi, diventa il Babbo Natale del supermercato ma, dopo una fallimentare dritta di Barney, perde tutto il compenso alle corse. Il Natale, che ormai sembra sfasciato, viene sanato da un volto noto nella serie animata: il Piccolo Aiutante Di Babbo Natale, trovato da Bart e Homer dopo essere usciti dall’ippodromo.

Un episodio che riesce a far emergere a pieno la forza espressiva e la grande ironia di una serie che ha fatto la storia.

South Park

South Park è una serie animata satirica statunitense creata da Trey Parker e Matt Stone. Il cartone animato è riuscito a conquistare il pubblico grazie alla grande irriverenza. Anche Trey Parker e Matt Stone hanno deciso di far immergere i loro personaggi all’interno della magia di Natale ma in un’ottica più critica, volgare e insolente.

South Park, episodio S01E09 - Mr. Hankey, the Christmas Poo (Uno stronzo per amico), 1998

Diversa è l’aria natalizia che si respira a South Park (ed effettivamente puzza anche molto). Molti sono gli episodi natalizi della serie animata ma Uno stronzo per amico è, molto probabilmente, quella più apprezzata.

Il signor Garrison, storico personaggio di South Park, decide di organizzare una rappresentazione della natività di Gesù. La madre di Kyle, scelto per il ruolo di Giuseppe, nega al figlio la possibilità di partecipare all’evento perché andrebbe contro la religione ebraica. Kyle, quindi, decide di festeggiare il natale a modo suo, creando un amico immaginario: Mister Hankey, un vero e proprio “stronzo” con tanto di capellino natalizio. Il ragazzo viene deriso dai parenti e dagli amici. A scuola, nel frattempo, si è deciso di debellare totalmente tutto ciò che potrebbe rappresentare un’offesa per qualcuno. Il risultato? Ogni simbolo di Natale viene rimosso. Solo Mister Hankey potrà risolvere la situazione!

Un episodio esilarante che nasconde un messaggio profondo che riuscirà a farvi trascorrere venti divertenti minuti.

Black Mirror

Black Mirror è una serie televisiva antologica, ovvero dove ogni episodio ha una trama a sé stante, creata da Charlie Brooke nel 2011. La serie mostra un distopico futuro in cui la tecnologia ha preso il controllo degli esseri umani ed è divenuta quasi il perno centrale della cultura. Ogni puntata mostra un cast nuovo, un’avventura totalmente unica e un colpo di scena mai assente. La sadica Black Mirror, come vi avevamo annunciato in questo articolo, tornerà con la quarta stagione a partire dal 29 dicembre 2017.

Black Mirror, episodio S02E04 - White Christmas (Bianco Natale), 2014

Se volete gustarvi un perbenista episodio natalizio… questo non fa per voi. Bianco Natale è, come suggerito già dal nome, un episodio speciale di Black Mirror dedicato al Natale. L’episodio scaraventa lo spettatore in una stanza isolata all’interno di una tempesta di neve. Matt Trent (Jon Hamm) e Joe Potter (Rafe Spall) sono intenti a mangiare una misera cena. Quello che lo spettatore si troverà di fronte è una sorta di catarsi; i due inizieranno a raccontare delle surreali vicende passate ambientate in quello specchio nero della società di quel tempo.

L’episodio natalizio, considerato come uno dei migliori della serie TV, di Black Mirror riesce a portare il grande schermo sul piccolo e vi conquisterà sicuramente.

Futurama

Correva il 1999 quando il fumettista statunitense Matt Groening, conosciuto già per aver creato I Simpson, ideava la serie animata fantascientifica Futurama. La serie segue gli episodi di Fry che, dopo essere stato congelato, si è visto scaraventare nel futuro, in un mondo totalmente nuovo. La serie televisiva è andata in onda fino al 2003 per poi essere riproposta dal 2007 fino al 2013.

Futurama, episodio S02E08 – Xmas Story (Babbo Nasale), 1999

Groening ha ben pensato di rappresentare in un’ottica ironica la società del 3000. Poteva essere escluso il Natale? Certo che no!

Nel 3000 il Natale è diventato Nasale e, per forza di cose, Babbo Natale è divenuto Babbo Nasale. Quel simpatico anziano cicciottello e barbuto è diventato un terribile prototipo robot. Babbo Nasale non porta più regali e gioia ma paura e distruzione. Fry dovrà scoprire, insieme al telespettatore, le tradizioni del Natale del trentunesimo secolo. Il ragazzo non riesce comunque ad integrarsi e, quindi, va in un negozio di animali ad acquistare un dono per Leela. La sua facilità lo porterà a superare l’orario consentito e lo metterà in contatto con lo spietato robot.

Un episodio da non perdere che vi farà compagnia per le vacanze di Natale.

I Griffin

Creata da Seth MacFarlane per Fox nel 2000, I Griffin è una serie televisiva che segue le disavventure di una stravagante famiglia americana che sintetizza in sé tutti i cliché tipici. La serie televisiva vi darà largamente la possibilità di ridere e, spesso, anche degli interessanti spunti di riflessione. Più volte è stato trattato il tema “Natale” con quello spirito tipico dello show.

I Griffin, episodio S09E07 – Road to the North Pole (Il Viaggio per il Polo Nord), 2010

Ogni bambino del mondo vorrebbe trovare Babbo Natale per scoprire il fantastico mondo del Polo Nord, tranne Stewie… lui vuole scovare Santa Claus per ucciderlo!

Stewie non viene accontentato dal Babbo Natale del centro commerciale. Il bambino, quindi, decide di partire insieme ad un titubante Brian per recarsi al Polo Nord e uccidere Santa Claus. Arrivati al Polo Nord, lo scenario che si presenta davanti ai loro occhi è raccapricciante: l’uomo più gettonato durante Natale e tutti gli elfi sono stremati dall’enorme mole di lavoro. I due Griffin, quindi, cercheranno di risolvere la complessa questione.

Friends

Sei amici newyorkesi, un concentrato di emozioni e 10 stagioni di risate: sono questi gli ingredienti principali che hanno spinto Marta Kauffman e David Crane a creare, il 22 settembre 1994, la serie televisiva Friends. Gli episodi sono andati in onda ininterrottamente fino al 6 maggio 2004, giorno in cui è stata trasmessa la puntata conclusiva. Basta accendere la TV, anche solo per errore, per venire catapultati in una serie di esilaranti momenti che hanno segnato numerosi pomeriggi dei ragazzi nati durante gli anni ’80. Il gruppo di amici è unito quasi come una famiglia. Sono nove gli episodi di Friends dedicati al Natale: S01E10, S2E9, S3E10, S4E10, S5E10, S6E10, S7E10, S8E9 e S9E10.  

Friends, episodio S07E10 – The One with the Holiday Armadillo (L'armadillo natalizio), 2000

L’episodio natalizio di Friends che maggiormente è rimasto nel nostro cuore è L’armadillo natalizio.

Ross (interpretato da David Schwimmer) vuole far conoscere al figlio Ben la festa ebraica di Hanukka. Il ragazzino, dal canto suo, non può proprio rinunciare al festoso clima natalizio. Ross decide quindi di impersonare un personaggio da lui creato: l’armadillo natalizio. Chandler e Monica (rispettivamente Matthew Perry e Courteney Cox) sono a cena insieme ma l’aria che si respira è molto tesa. Chandler decide di vestirsi da Babbo Natale per soccorrere l’amico Ross. Andrà realmente tutto secondo i piani?

How I Met Your Mother

Discendente spirituale di Friends: How I Met You Mother è una bellissima serie TV statunitense creata nel 2004 da Carter Bays e Craig Thomas. L’ombrello giallo e il corno blu sono solo alcuni dei simboli della storica serie televisiva che fanno emozionare i fan solo a nominarli.

How I Met Your Mother, episodio S06E12 – False Positive (Falso positivo), 2010

Numerosi sono gli episodi natalizi di How I Met Your Mother. Quello che, secondo noi, è letteralmente “leggen… (non ti muovere) …dario” è Falso positivo.

Marshall e Lily comunicano ai propri amici che, dopo numerosissimi tentativi, aspettano un bambino. Il gruppo salta dalla gioia e Ted decide di proporre dei buoni propositi per ognuno di loro. Ognuno dei cinque amici sceglie un buon proposito e tenta in ogni modo di portarlo al termine. Una cattiva notizia spezza ogni loro obiettivo e, quindi, i membri del gruppo, escluso Ted, decidono di rinunciare ai loro obiettivi. Ma l’architetto Mosby non può proprio permetterlo!

Un fantastico episodio natalizio che vi farà immergere in un bagno di lacrime.

Infine... non potevamo non inserire le decorazioni natalizie a tema AC/DC della dodicesima puntata della settima stagione: 

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV