Floppy

L.A. Noire remastered, il ritorno del capolavoro di Rockstar Games

Sei anni anni fa il videogioco L.A. Noire di Rockstar riscuoteva grande successo tra i giocatori, ora torna sugli scaffali in versione Remastered e VR Edition. Ma non è un remake ciò che si aspettava..
I personaggi di L.A. Noire

Verità da confermare: la città di Los Angeles negli anni '40, con gangster detective e pupe, resta uno dei luoghi dell'immaginario tra i più affascinanti. Era il 2001 quando la software house Rockstar Games (suoi i vari GTA e Max Payne) lanciava L.A. Noire sulle varie console e lo consegnava con successo di fatto alla storia videoludica. 

E mentre si aspetta un sequel a lungo rumoreggiato, Rockstar prepara per PS4 e XboX One una versione remastered prevista in uscita per il 14 novembre. L'esperienza di gioco ci cala nuovamente in una trama caratterizzata da un forte taglio cinematografico e da un gameplay dettagliato, dove anche la mimica degli indiziati può confermare i nostri sospetti su di loro o spingerci su un'altra pista.

Per quanto apprezzata, questa nuova versione di L.A Noire introdurrà delle novità soprattutto sia nella versione su Nintendo Switch, soprattutto per quanto riguarda l'uso dei controlli touch nella modalità portable della console, sia in L.A. Noire: The VR Case Files per HTC Vive, dove si potrà rivivere sette casi principali in prima persona grazie alla realtà virtuale.  

Losa Angeles in realtà virtuale

E voi, avete già pronto l'impermeabile e la pistola nella fondina? Lo comprerete al day one?

Vi lasciamo con il trailer del gioco per Nintendo Switch:

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV