Floppy

Inhumans, un nuovo trailer ricco di novità

Marvel continua il suo percorso di avvicinamento alle serie TV. Questa volta è il turno di Inhumans, che torna con un nuovo trailer ricco di novità.

Biagio Petronaci Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Medusa, interpretata da Serinda Swan.

The Inhumans è una serie televisiva statunitense ispirata a personaggi tratti dai fumetti Marvel.

Creata da Scott Buck e registrata totalmente tramite telecamere IMAX, la serie sarà gustabile con i primi due episodi in anteprima dal primo settembre e trasmessa regolarmente sull’emittente televisiva ABC a partire dal 29 settembre. In Italia avremo la possibilità di seguire la serie TV su Fox.

La prima stagione è composta da otto episodi che, come già chiarito nel primo trailer, gireranno intorno alla famiglia reale di cui fanno parte Freccia Nera, alias Black Bolt, che dispone di una voce dai poteri catastrofici, e Medusa, capace di muovere a proprio piacimento i suoi lunghi capelli rossi.

Gli Inumani sono stati creati dai disegnatori Marvel Stan Lee e Jack Kirby nel 1969 (apparvero, per la prima volta, in un albo dei Fantastici Quattro). La loro storia è riuscita ben presto ad assicurarsi un discreto successo tra gli amanti dei fumetti.

Gli Inumani sono una razza superiore a quella degli esseri umani, creata da un gruppo di extraterrestri, i Kree, con lo scopo di realizzare una temibile arma. Gli Inumani vissero per gran parte della loro esistenza sulle vette dell’Himalaya, in una città chiamata Attilan, per poi emigrare sul suolo lunare. Qui si svilupparono nei secoli e diedero vita a una civiltà parallela ai terrestri.

Gli Inumani entrarono spesso in contatto con i supereroi della Terra quali i Fantastici quattro, gli X-Men e i Vendicatori.

La notizia di poche ore fa sembrerebbe far evolvere, specialmente dal punto di vista grafico, la nuova serie televisiva. ABC ha diffuso un nuovissimo trailer, dal titolo War For Their World.

Medusa appare con capelli corti e anche gli altri personaggi appaiono radicalmente diversi rispetto al vecchio trailer. Non sappiamo ancora se questa strada sia quella definitiva oppure no.

Non ci resta che attendere l’arrivo della serie televisiva in Italia, grazie a Fox.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV