Floppy

Il mini jukebox creato LEGO e Raspberry Pi

La magia del jukebox, il catalogo di Spotify e il design tipico dei LEGO: questa è la ricetta per il progetto ideato da Chris Campbell.

Biagio Petronaci Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

La foto del jukebox

Chris Campbell è un padre che ha deciso di riportare in vita i mitici jukebox per permettere ai figli di ascoltare la loro musica preferita.

La famiglia Campbell era riunita a cena. Il padre, Chris, notò che i figli faticavano a cambiare le canzoni dalla cassa Sonos. Questo ha spinto l'uomo a ingegnarsi per risolvere il problema.

La foto del jukebox

Chris decise di prendere il dispositivo Sonos, un Raspberry Pi (un single-board computer sviluppato nel 2012 in Inghilterra), alcuni codici QR e una manciata di Lego (per rendere tutto più divertente).

Tutto è iniziato durante una sera della pausa invernale. I ragazzi volevano mettere un album sul giradischi (collegato con il Sonos PLAY: 5 situato nella sala da pranzo). Loro sono perfettamente in grado di mettere il vinile sul giradischi da soli, ma usare l'app Sonos per passare da un disco all’altro è tutt’altra storia.

Sono queste le dichiarazioni diffuse da Campbell durante un’intervista rilasciata a RaspberryPi.org.

I sistemi Sonos sono famosi per la grande versatilità e facilità d’uso. Chris ha utilizzato dei codici QR, letti da una videocamera collegata al Raspberry Pi, che corrispondono ad alcuni album.

I codici sono stati creati con l’ausilio di Spotify. Il servizio di streaming musicale ha anche permesso, attraverso l’utilizzo delle API, l’inserimento di una foto e di una breve descrizione per ogni singolo brano.

È stato fantastico vedere i bambini divertirsi con questa invenzione durante le loro feste da ballo. Sono felice che possano usare oggetti tangibili per scoprire la musica più o meno nello stesso modo in cui lo facevo io quando avevo la loro età, guardando attraverso i dischi dei miei genitori ed esplorando tutto un mondo.

Tutti possono riprodurre il progetto (ovviamente è richiesta una minima conoscenza degli elementi), grazie a Chris, scaricando il file da GitHub.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV