Floppy

I videogiochi potrebbero approdare alle Olimpiadi di Parigi 2024

Il Comitato Olimpico Internazionale per le Olimpiadi di Parigi 2024 sta pensando di aggiungere i videogiochi a stampo sportivo tra le discipline olimpiche - ma niente videogiochi violenti!
Un videogioco sul golf - un esempio di giochi che potrebbero approdare alle Olimpiadi del 2024.

Nelle ultime ore, un rappresentante del Comitato Olimpico Internazionale delle Olimpiadi di Parigi 2024, ha ammesso che il Consiglio sta seriamente pensando di aggiungere i videogiochi di stampo sportivo tra le discipline olimpiche. Una decisione nata dalla necessità di raggiungere sempre più pubblico, soprattutto tra i giovanissimi, considerando che la vendita dei videogiochi è in continua crescita, mentre l'indice di ascolto delle ultime Olimpiadi a Rio è stato un fiasco.

Il Presidente del Comitato Thomas Buch ha reso noto, però, che le Olimpiadi non hanno nulla a che vedere con i videogiochi violenti, gli sparatutto, tutto ciò che comprende esplosioni e uccisioni. In un'intervista rilasciata al South China Morning Post, ha affermato:

Vogliamo promuovere l'uguaglianza tra i popoli, i principi di non-violenza, e la pace. Marcheremo una linea netta tra i videogiochi violenti e quelli sportivi, saremo intransigenti.

Quindi, seppur famosi, non possiamo aspettarci di vedere alle Olimpiadi giochi come Overwatch, Street Fighter V, addirittura League of Legends; invece, potremmo aspettarci giochi a stampo calcistico o dedicati al Basket come NBA 2k.

Chissà se questa nuova idea per le Olimpiadi risulti di successo, e non l'ennesimo fiasco, considerando che molti dei videogiochi che verranno presentati sono ben lontani dall'essere popolari come altri considerati "violenti".

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV