Floppy

Esplora l'universo con Google Maps!

Da oggi, grazie a Google Maps, non è più necessario prendere uno shuttle per volare nello spazio. Ecco il nuovissimo strumento che vi rallegrerà le giornate.

Biagio Petronaci Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Ecco un pianeta all'interno di Google Maps!

Siete stanchi di dover osservare sempre gli stessi paesaggi? Volete vedere da vicino ed esplorare altri pianeti?

Grazie a Google Maps, uno dei principali servizi offerti dal colosso di Internet, potrete effettuare dei veri e propri viaggi interplanetari seguendo la scia delle numerose sonde. Basterà semplicemente cliccare qui !

Proprio durante le scorse ore, Google ha annunciato l'inserimento di "mappe" di pianeti e lune, ricreate grazie alle fotografie scattate durante missioni spaziali, come ad esempio Cassini, all'interno di Google Maps. Il risultato è un vero e proprio viaggio spaziale in altri mondi.

Björn Jónsson, scienziato e artista spaziale, ha collaborato con Google offrendo le proprie mappe di altri pianeti e riunendo il materiale posseduto dalla NASA e dall'Agenzia spaziale europea.

I pianeti sono stati prodotti riutilizzando il modello della nostra Terra con delle texture diverse. Ogni singolo pianeta e luna offre anche una breve descrizione delle caratteristiche morfologiche presenti.

Purtroppo però, data l'importanza di un'implementazione simile, le critiche al progetto non sono tardate ad arrivare; Emily Lakdawalla, scienziata planetaria, ha notato alcuni errori nella riproposizione di alcuni satelliti come Ganymede, Mimas, Enceladus, Dione, Rhea, Iapetus, Europa e Titano.

Ecco il suo Tweet:

Il messaggio provocatorio dell'astronoma si traduce con

Qualcuno sa con chi devo parlare per far sapere a Google che molte mappe delle lune ghiacciate hanno nomi e immagini ruotate di 180 gradi?

Google ha, come sempre, accolto le critiche e sta attualmente riparando ai propri errori.

Cosa ne pensate?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV