Floppy

Electrick, la vernice che trasforma le superfici in touch screen

È in arrivo Electrick, la vernice che consente di trasformare qualsiasi superficie in un touch screen! Un principio di base semplice per quella che si preannuncia un'invenzione a dir poco rivoluzionaria.

Danilo Abate Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Tom Cruise in una scena di Minority Report

Ormai l'utilizzo del touch screen è talmente radicato nelle nostre vite che a volte ci capita, inavvertitamente, di sfiorare superfici in cerca di una risposta, come fossero sensibili al tocco. Per questo motivo, secondo quanto riportato da Nerdist, i ricercatori del Future Interface Group della Carnegie Mellon University hanno trovato il modo per aggiungere comandi touch a qualsiasi oggetto. Il nome del magico strumento per ottenere tale risultato è Electrick!

In sostanza, si tratta di una vernice da applicare sull'oggetto che vogliamo rendere touch screen. Tramite l'ausilio di un algoritmo software, Electrick ci permette di individuare i cambiamenti nel flusso di energia elettrica che avvengono su una superficie conduttiva, appositamente trattata con Electrick. 

Potremo utilizzare la "vernice miracolosa" ad esempio sul volante di un'auto, creando dei controlli touch per il volume del sistema audio o per cambiare stazione radio. Pensando alle infinite applicazioni possibili per Electrick, immaginate di poter semplicemente passare la mano su una parete per spegnere le luci di casa.

Chris Harrison, mente coordinatrice del gruppo di ricerca presso lo Human-Computer Interaction Institute, ha affermato:

per la prima volta siamo stati in grado di prendere una lattina di vernice spray e di usarla per mettere un touch screen su qualsiasi cosa.

Precisiamo però che il principio alla base del funzionamento di Electrick non costituisce qualcosa di nuovo in ambito tecnologico: esso sfrutta infatti la tecnica della tomografia elettrica, la quale permette di acquisire delle misure tramite degli elettrodi posizionati sull'oggetto.

Per quanto concerne la precisione del touch screen così creato, Electrick garantisce l'approssimazione di un centimetro, inadatta a uno smartphone, ma più che sufficiente appunto per modulare le funzioni audio di un'auto o spegnere le luci di una stanza.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV