Floppy

Dal Giappone arriva il vetro che si ripara da solo

Un team di ricercatori giapponesi ha messo a punto un nuovo materiale, chiamato polietere di tiourea, in grado di ricomporsi, sotto la pressione di un dito ad esempio, dopo aver riportato fratture sulla sua superficie.

Biagio Petronaci Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Uno smartphone con lo schermo spezzato.

Un team di ricercatori giapponesi ha messo a punto uno speciale vetro in gradi di rigenerarsi e ripararsi da solo. Naturalmente una delle applicazioni più importanti sarebbe quello degli smartphone, ad esempio. È stato proprio Rocketnews24 a diffondere l’incredibile.

Questo nuovo materiale è chiamato polietere di tiourea. La sua qualità fondamentale è, come detto quella di rigenerarsi. Ma come avviene questo stupefacente processo? 

Nulla di più semplice: basta, infatti, eseguire una lieve pressione sulla crepa del vetro danneggiato e, magicamente, le crepe si chiudono e la superficie ritorna a essere liscia.

Spero che il vetro riparabile diventi presto un nuovo materiale amico dell'ambiente che non abbia bisogno di essere buttato via quando si rompe.

Ha dichiarato il giovane ricercatore a capo del team, Takuzo Aida dell'Università di Tokyo. Lo studioso ha poi asserito che la speciale resina, anche dopo un forte urto, è capace di ritornare alla sua forma principale dopo soli 30 secondi di pressione. Tutti gli esperimenti sono stati eseguiti ad una temperatura di 21 gradi centigradi.

Questa invenzione non è di certo un caso isolato: nel 2015, all’Università della California, è stato sperimentato il primo vetro per cellulari che riparava, in maniera marginale, i danni. Altri scienziati hanno invece concepito una speciale plastica capace di auto ripararsi.

Questa invenzione giapponese potrebbe diventare la vera e propria rivoluzione in grado di rendere immortali i display dei nostri smartphone, ad esempio.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV