Floppy

Stanno costruendo in Francia un castello solo con tecniche medievali

In Francia una coppia è da 20 anni alle prese con la costruzione di un castello utilizzando unicamente tecniche e tecnologie provenienti dall'epoca medievale.

Diego Galli Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Ultime fasi di costruzioni del castello medievale

Da circa 20 anni i francesi Michel Guyot e Maryline Martin sono alle prese con la costruzione di un vero castello medievale in Borgogna... utilizzando solo tecnologie e tecniche dell'epoca! Era il 1997 quando i due amqanti del medioevo e un gruppo di loro conoscenti hanno cominciato a realizzare l'opera.

Ad arricchire ulteriormente l'interessante vicenda, che non ha mancato di far drizzare le orecchie a molti turisti, vi è anche la fittizia storia inventata dai due provetti costruttori. Stando alle loro dichiarazioni, la costruzione è cominciata nel 1228 e, a conti fatti, saremmo oggi nel 1248 d.C. e il regnante del castello sarebbe un tale Guilbert, lord al quale è stato conccesso il privilegio di potersi edificare una fortezza per aver fiancheggiato la corona nella ribellione del 1226.

Uno degli interni realizzati in stile medievale

Stando alle previsioni, il castello di Guédelon sarà completato entro il 2023, ma già da ora la location è diventata una vera e propria attrattiva per molti, turisti compresi. Ogni anno, ben 650 volontari vengono puntualmente ad abitare temporaneamente le case dedicate ai lavoratori; il tutto, chiaramente, in pieno stile medievale, senza corrente elettrica, connessione internet e altre modernità.

Uno degli strumenti utilizzati nella costruzione

Di seguito potete osservare una serie di fotografie scattate sul luogo, che attestano la vita "salutare" che gli abitanti conducono di giorno in giorno... c'è anche un fabbro che lavora a pieno regime!

Un vero fabbro medievale nel castello di Guédelon.

Lavori in corso per il castello della Borgogna

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV