Floppy

Come fare lo screenshot su PC, smartphone Android, iPhone e iPad

Non sai proprio come effettuare uno screenshot sul tuo PC, smartphone Android, iPhone o iPad? Tranquillo che ci pensa FlopTV a spiegarti tutto!

Danilo Abate Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Un esempio di screenshot

Non sai proprio proprio come effettuare uno screenshot per il tuo smartphone Android? Che sia un Samsung Galaxy S8, uno Huawei P10 Lite, un LG G6, un HTC U11 o un Nokia 8, FlopTV ha la soluzione a tutti i tuoi problemi. Lo stesso vale per PC, iPhone e iPad!

Dunque non indugiare oltre perché di seguito troverai la spiegazione dettagliata per ottenere qualsiasi tipo di screenshot!

Come fare screenshot su PC

Effettuare screenshot su PC e mac è molto semplice. Scopri subito come fare!

Come effettuare screenshot su Windows

Ogni versione di Windows include degli strumenti per realizzare degli screenshot. Su Windows XP e successivi si può catturare l’intero desktop.

Come fare? Basta premere il tasto Print Screen della tastiera.

Una tastiera con evidenziato il tasto Print Screen - Come fare uno screenshot su PC

L’immagine che hai catturato verrà quindi salvata sulla clipboard, dunque bisogna adesso incollarla su un software di grafica qualsiasi (Photoshop, Paint, GIMP o perfino su un file Word).

Come incollare l’immagine catturata?

  • Premi il tasto destro del mouse,
  • Seleziona Incolla 
  • Premi il tasto sinistro del mouse.

Oppure per incollare la "cattura" basta la combinazione di tasti sulla tastiera Ctrl+V.

Facile, no?

Su Windows 8.x e Windows 10 invece il procedimento è ancora più immediato.

la combinazione di tasti per uno screenshot su PC

Premi sulla tastiera la combinazione Win+Print Screen, in tal modo otterrai un’istantanea del desktop, salvata in formato file PNG nella cartella Immagini del PC. Con la combinazione Alt+Print Screen o Alt+Fn+Print Screen ottieni uno screenshot della finestra che si trova in primo piano.

Inoltre è presente, in Windows 7, Windows 8 e Windows 10, una funzione chiamata Strumento di cattura, accessibile dal menu Start. Come utilizzare lo strumento di cattura?

Premi sulla freccia situata accanto al pulsante Nuovo e scegli se ottenere una cattura di una porzione dello schermo in formato libero, rettangolare oppure la cattura dell’intero schermo o di una singola finestra. L’immagine verrà salvata in formato PGN o JPG.

Inoltre, quando selezioniamo con lo Strumento di cattura la porzione di schermo da catturare, possiamo scegliere di effettuare anche eventuali modifiche di diverso tipo all’immagine ottenuta. Il risultato finale lo si salva semplicemente premendo sull’icona del floppy in alto a sinistra.

Se vuoi puoi anche rivolgerti a degli ottimi programmi per fare screenshot su PC, per dei risultati più professionali, come ad esempio il gratuito Greenshot, software open source tradotto in italiano e ricco di strumenti per personalizzare le immagini catturate.

Come effettuare screenshot su Mac

Effettuare uno screenshot su Mac è facile come bere un bicchier d’acqua. Basta premere la combinazione di tasti cmd+shift+3 sulla tastiera del Mac, in modo da ottenere un’immagine in formato PNG con la cattura del desktop, salvata automaticamente sulla scrivania di OS X. La conferma che sei riuscito a effettuare correttamente lo screenshot arriva dal suono di una macchina fotografica.

La combinazione di tasti per fare uno screenshot su Mac

Se vuoi invece catturare porzioni specifiche dello schermo, basta pigiare la combinazione di tasti cmd+shift+4 sulla tastiera e marcare la zona del desktop da catturare, tenendo premuto il tasto sinistro del mouse. Rilasciando il tasto sinistro del mouse si effettua lo scatto!

Se invece non ami particolarmente giocare con le combinazioni di tasti

  • vai nel Launchpad del Mac
  • apri la cartella Altro
  • clicca su Istantanea.

Dopo aver avviato Istantanea, clicca sulle “forbici” presenti nell’icona comparsa nella barra Dock e scegli una fra le quattro soluzioni disponibili nel menu Scatto in alto a sinistra:

  • Selezioni per uno screenshot di una porzione specifica di schermo
  • Finestra per lo screenshot di una sola finestra
  • Schermo per catturare tutto lo schermo del Mac
  • Schermo con timer per ottenere uno screenshot con 10 secondi di ritardo rispetto a quando viene dato il comando di scatto.

Dopo aver fatto la tua scelta, l’operazione si completerà e otterrai un’anteprima dello screenshot, salvabile selezionando l’opzione Salva dal menu File di Anteprima in alto a sinistra.

Puoi scegliere inoltre se includere o meno il cursore del mouse nelle tue catture nella voce Preferenze del menu Istantanea in alto a sinistra.

Come effettuare screenshot su iPhone e iPad

Se invece vuoi effettuare uno screenshot su iPhone, la procedura è diversa ma non per questo meno semplice. Basta premere due tasti in contemporanea: il tasto Home, presente al centro, sotto lo schermo dell’iPhone e il tasto di accensione, situato in alto a destra nei modelli pari o inferiori all’iPhone 5s, sul lato destro del telefono invece nei modelli di iPhone pari o successivi all’iPhone 6.

La combinazioni di tasti per eseguire uno screenshot su iPhone

Per capire che lo screenshot è riuscito, basta udire il suono dello scatto di una macchina fotografica dopo aver pigiato la combinazione di cui ti ho parlato. Puoi effettuare lo screenshot non solo nella schermata principale dell’iPhone, ma anche durante tutte le app e i giochi che apri sul cellulare.

A partire da iOS 11 inoltre, una volta ottenuto lo screenshot, esso viene visualizzato in miniatura nell’angolo in basso a sinistra dello schermo dell’iPhone e, premendo sulla miniatura in questione, vedrai lo screenshot ingrandito e potrai modificarlo grazie all’apposito strumento di modifica degli screenshot.

Lo strumento di modifica mette a disposizione: 

  • penna
  • matita
  • evidenziatore
  • strumento di selezione
  • gomma
  • selettore per i colori che sceglierai per scrivere o disegnare.

Per quanto riguarda l’iPad, basta seguire una breve procedura. Premi contemporaneamente il tasto Home e il tasto di accensione/spegnimento (non premerli troppo velocemente altrimenti rischi di spegnere l’iPad), vedrai dunque un flash e sentirai il suono dello scatto di una macchina fotografica.

la combinazione di tasti per fare uno screenshot su iPad

L’immagine salvata sarà immagazzinata nel rullino fotografico in Immagini, proprio come avessi scattato una foto da una delle fotocamere dell’iPad. Facilissimo.

Come effettuare screenshot su Android

Infine vediamo come effettuare uno screenshot su smartphone Android. Più difficile della cattura ottenuta mediante smartphone Apple? Affatto! Esistono due combinazioni principali possibili per ottenere uno screenshot:

  • Power+Home: su molti cellulari Android, gli screenshot vengono ottenuti premendo in contemporanea il tasto Power (ovvero il tasto per avviare il cellulare) e il pulsante Home (quello centrale situato sotto lo schermo). La conferma che tutto è andato a buon fine ti verrà data dal lampeggiamento dello schermo e dal suono simile al flash di una macchina fotografica.
la combinazione di tasti per fare screenshot su smartphone Android
  • Power+Volume giù: per tutti quegli smartphone Android che non sono dotati di un tasto Home fisico, basta pigiare in contemporanea i pulsanti Power e Volume giù (il tasto per abbassare il volume, solitamente situato sulla destra dello smartphone). Come per lo screenshot ottenuto premendo Power+Home, anche in questo caso la conferma della cattura andata a buon fine arriva dal lampeggiamento dello schermo e dal suono simile a quello di una macchina fotografica.
La combinazione di tasti per fare uno screenshot su telefoni android

Ottenuto il tuo screenshot, potrai condividerlo aprendo il menu delle notifiche dello smartphone, scorrendo col dito dalla cima dello schermo del cellulare verso il basso, dopodiché premi sull’opzione Condividi presente sotto la notifica Screenshot acquisito. Seleziona poi l’app tramite cui vuoi effettuare la condivisione e il processo è completato.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV