Floppy

Bill Gates investe 80 milioni per costruire una smart city in Arizona

L’uomo più ricco del mondo, Bill Gates, ha intenzione di edificare una città intelligente in Arizona. Trovate tutti i dettagli nel nostro articolo.

Danilo Abate Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Bill Gates

Bill Gates, uomo più ricco del mondo in assoluto, si destreggia quotidianamente fra l’attività filantropica e il progresso tecnologico. Stavolta però riesce nuovamente a sorprendere tutti con l’annuncio dell’acquisto di un vasto terreno in Arizona.

Il motivo alla base di tale acquisto? Fondare una propria città intelligente!

In particolare, il Business Real Estate dell’Arizona riporta un investimento di quasi 80 milioni di dollari per realizzare il suo sogno, in un’area desertica distante 45 minuti d’auto da Phoenix.

L'ipotetica città intelligente in ArizonaThe Verge
Come sarà l'ipotetica città intelligente in Arizona

La zona avrebbe una superficie di oltre 8mila ettari e servirebbe a realizzare la città intelligente di Belmont, che ospiterà 80mila unità abitative. Più di 1.500 ettari saranno invece dedicati ad attività commerciali e uffici, 190 soli ettari a delle scuole pubbliche.

Le fondamenta della comunità di Belmont? Reti digitali veloci, tecnologie avanzate, veicoli futuristici autonomi, centri dati e di logistica automatizzati.

Non vi sono altri dettagli su Belmont, ma sappiamo anche che a disposizione della città vi sarà un’autostrada di collegamento con Las Vegas. Dunque un filo diretto fra la città futuristica di Gates e la “Città del peccato”.

Bill abbraccia dunque in pieno il piano di sviluppo dell’Arizona, che da tempo tenta di attirare a sé nuove realtà tecnologiche. Se pensiamo soltanto a Phoenix, essa rappresenta una stazione di prova per vetture autonome di varie compagnie, come ad esempio Waymo.

E voi che ne pensate? Vorreste vivere in quel di Belmont?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV