Floppy

Animal Crossing Pocket Camp già disponibile: Nintendo trolla tutti

Animal Crossing Pocket Camp, videogioco per smartphone di Nintendo, è ora disponibile per sistemi mobile Android ed iOS.

Concetta Suriana Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

L'anteprima di Animal Crossing Pocket Camp

Buone notizie per gli amanti dei videogiochiAnimal Crossing Pocket Camp è ora disponibile per gli smartphone di tutto il mondo. Nintendo aveva dato notizia del suo lancio già tempo fa, dando come data ufficiale il 22 novembre 2017, ma sembra che abbia trollato tutti rendendo il videogioco disponibile già da diverse ore prima.

Il fatidico giorno quindi è arrivato e non resta che scaricare Animal Crossing Pocket Camp per epiche partite a suon di arredamento d'interni. Sento già le urla di gioia degli appassionati di interior design, e anche le mie. 

Non bastava l'annuncio del videogioco di Holly e Benji, ora a tornare (con mia somma gioia se non si fosse capito) sono anche gli animali di Animal Crossing. I veterani di Nintendo già sanno cosa aspettarsi da questa nuova versione del videogioco, ma per i più giovani (beati voi) che non hanno mai avuto il piacere di giocare ad Animal Crossing è necessario fare un ripasso delle puntate precedenti della "saga" made in Japan.

Animal Crossing Pocket Camp è il quarto videogioco ufficiale della fortunata serie video-ludica inaugurata da Nintendo nel 2001.

A dare il via 16 anni fa fu Animal Crossing: Animal Forest, disponibile in un primo momento solo per Nintendo 64 e poi per Gamecube. Il successo fu tale che nel corso degli anni seguirono altri tre capitoli ufficiali (Wild World, Let's Go to the City New Leaf) più due spin-off (Happy Home Designer ed Amiibo Festival) che permisero ai giocatori di utilizzare anche altre device come Wii e Nintendo 3DS per eseguire le loro partite. Come se tutto ciò non bastasse, il successo della serie fu decretato anche dalla realizzazione di un film nel 2006 ispirato ad Animal Crossing: Wild World, uscito l'anno precedente. 

l'immagine di Animal Crossing Pocket CampCopyright Animal Crossing Pocket Camp
un frame di Animal Crossing Pocket Camp

Vediamo ora di cosa tratta Animal Crossing. Da un punto di vista tecnico, Animal Crossing è un simulatore di vita quotidiana (un po' come il famosissimo The Sims). In questa realtà virtuale vestirete i panni di uno dei tanti animali antropomorfi che abitano le città (lo so che state pensando a Zootopia). Giocando potrete lavorare e scambiare oggetti per poter comprare oggetti per la vostra "casa".

Lo scopo del gioco infatti è proprio questo: comprare oggetti e mobili per rendere la propria abitazione sempre più accogliente. Per farlo dovrete vendere oggetti, lavorare e catturare insetti da scambiare con altri animali vicini a voi, oppure aiutare gli altri animali bisognosi del luogo. 

Ora con il nuovo capitolo, Animal Crossing Pocket Camp, l'ambientazione cambia di nuovo, come il device usato per giocare: questa volta i giocatori e i loro alter-ego animali si troveranno in un campeggio e dovranno arredare le loro tende o camper attraverso il proprio smartphone. Poco importa se si tratta di una piattaforma iOS o Android, il gioco infatti è disponibile per entrambi; la cosa importante è che siano almeno alle versioni Android 4.2 e iOS 9.00.

Per il resto non dovrete fare altro che scaricare la app e lanciare il videogioco, che è in modalità free-to-start.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV