Nella Flopperia la Flopten di FlopTV

Non facciamo altri giri di parole, qui il discorso è semplice: dovete votare la vostra puntata pilota preferita!
Il 1° luglio abbiamo riaperto le porte della Flopperia di FlopTV per far scegliere a voi il numero zero più meritevole d’essere prodotto.
La Flopperia è il canale di FlopTV dedicato ai pezzi unici, puntate pilota e frattaglie varie, che arrivano in redazione munite di speranze e buoni propositi.

C’è chi nasconde un’idea vincente dietro a quella scenografia arrabattata/low-cost e chi invece sotto sotto avrebbe un talento, ma necessita di un pizzico di incoraggiamento. La democrazia di FlopTV non vuole far torto a nessuno e quindi si rivolge al suo pubblico per incoronare il re che, prima o poi, diventerà un vero e proprio show, al pari di Piccol, Schizzo o Ripetizzioni.

Ogni quindici giorni su FlopTV, nel canale Flopperia, troverete un’inedita puntata, attori più o meno esperti ma soprattutto nuove idee, come quella di Trans.
Si può ambientare una sitcom a Via Gradoli, profonda e limacciosa periferia romana, divenuta location dopo la nota vicenda del transessuale Brenda e dell’ex-governatore Piero Marrazzo ridicolizzando la drammaturgia pasoliniana? Si, si può. Marco Costa l’ha fatto e sta riscuotendo molto successo online.

Ora invece tocca a Flopten mettersi in mostra!
Flop Ten è una contro hit-parade cinematografica condotta in studio da un VJ stile MTV, platealmente giovanilista e cool nei modi, nell’aspetto, nelle movenze. Anche lo stile delle inquadrature (spesso sbilenche) e dei movimenti di macchina tipiche del programma sono piuttosto “moderne”.

In uno studio coloratissimo e ricco di cianfrusaglie, il VJ lancia festosamente – come se fosse una lista molto appetita – la chart di puntata, declamando i titoli, fregandosi le mani, puntando l’indice “a mò di pistola” verso la camera. E via via snocciola la classifica, che viene impreziosita in primis da spezzoni dei film citati, quindi da qualche breve annotazione di critici ovviamente inesistenti (il VJ le legge dalla sua cartellina, e sono tutti spezzoni durissimi, a volte anche grotteschi) e inoltre a spezzoni di interviste fuori dalle sale.

Quanta roba! Cosa ne pensate? Votate e commentate Flopten che magari lo produciamo... oppure no!
 

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV