I Dressed to Kiss arrivano in carrozza al Road to Ruins

Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

via www.paesesera.it

Era l'effetto sorpresa annunciato in apertura del Festival. I Dressed to Kiss, la tribute band romana che omaggia lo storico gruppo rock statunitense, i Kiss, sono arrivati in piazza Campo de' Fiori in carrozza e poi dritti al Persol per esibirsi. Lanciata la nuova serie di FlopTV, Super G.

Era il 'live' più atteso della seconda serata del Road to Ruins Film Festival e l'effetto sorpresa non è mancato. I Dressed to Kiss, la funambolica tribute band romana che omaggia lo storico gruppo rock statunitense, i Kiss, sono arrivati in piazza Campo de' Fiori in carrozza. Nello stupore generale di chi non lo avrebbe mai detto, la sorpresa è piaciuta anche ai passanti che, macchina fotografica alla mano, non hanno voluto perdersi il bizzarro momento.

IL LIVE DEI DRESSED TO KISS - Tra i flash e gli applausi dei fan, i Dressed to Kiss si sono poi diretti verso il Cinema Farnese Persol per l'esibizione dal vivo, che è stata preceduta dal film documentario di Massimiliano Sbrolla, ispirato ai loro 15 anni e più di carriera: “Dressed to Kiss – A Real Story”, in assoluto il primo docu-film per una tribute band. Sul palco del Persol, mancavano gli effetti speciali con cui di solito accompagnano le loro produzioni dal vivo, niente sputi di fuoco e sangue per il nostrano Gene Simmons, ma la performance è stata un successo. Sulle note di Strutter, Black Diamond, Rock n Roll all night e altre, hanno fatto scatenare la platea che insieme a loro ha intonato pezzi unici e storici di una delle più famose band hard rock del mondo.

KASA KISS
PER FLOP TV - Il concerto, pensato nell'ambito della serata interamente dedicata a FlopTV, ha poi lasciato il posto alla proiezione di alcuni episodi di Kasa kiss, il primo reality che racconta la vera vita di una rock band internazionale. Protagonisti ancora una volta i Dressed to Kiss, che con grande autoironia narrano di concerti fantastici ma nelle periferie romane e litigano su quale casa acquistare per poi andare in vacanza a Ladispoli. Sketch comici, tutti da ridere, che hanno fatto da cappello al lancio di una nuova serie per FlopTv: Super G, in onda a partire dal prossimo 8 dicembre.

SUPER G, LA NUOVA SERIE - In un mondo governato dalle forze del male, una coppia di Supereroi Gay, giorno dopo giorno, si prodiga per farci dormire sonni tranquilli. Loro sono i Super G, Francesco Montanari e Riccardo De Filippis, che smessi i panni di Romanzo Criminale, oltre a fare coppia nel lavoro, alias Super Cane e Super Cicala, sono una coppia nella vita. Si amano, vivono sotto lo stesso tetto e condividono le stesse piccole grandi passioni, scene di vita quotidiana come la buona cucina, il sesso in ascensore, i capi firmati e poi, il mitico Capitano, Francesco Totti, l'unica persona per cui varrebbe la pena di tradire il proprio partner. Secondo gli autori di FlopTv, “la serie sarà uno sceneggiato divertente a metà strada tra Casa Vianello e X-Men e ci regalerà la parte più intima e privata dei Super G”, proprio come il loro mondo, tutto rigorosamente leopardato.

 

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV