Videogiochi

Lo spot di PS Vita che Sony ha eliminato per l'imbarazzo

Sony PS Vita e gli smartphone Xperia Z hanno una feature, che si chiama Remote Play, su cui Sony punta molto. Lo spot dedicato, però, è venuto fuori un po' troppo ammiccante.

FlopTV Autore:

Pubblicato:

Questo è lo spot che Sony, o meglio l'agenzia preposta, ha creato per pubblicizzare la feature Remote Play di PS Vita, gli smartphone Xperia Z e PS4.
Come riuscire a fare qualcosa che prendesse piede? Beh, mescolando tutto con un po' di sesso, ma solo suggerito.

Protagonista dello spot, intitolato Doctor, è una bella ragazza vestita da dottore. E già qui fantasie a raffica...
Poi comincia anche a parlare, dicendo: "L’avete già fatto oggi? Scommetto che vi è piaciuto. Quante volte lo avete fatto ieri? Temete di farlo troppo spesso? Lo fate in camera, anche sotto le coperte?".

GUARDA ANCHE: I super eroi dei fumetti contro i protagonisti dei videogames

Ovviamente non si parla di fap, ma di gaming. Che avevi capito???

Bene, la clip suggerisce che l'utente sia un segaiolo convinto sostenitore del gaming a tutte le ore, anche se implicitamente si suggerisce una masturbazione furiosa.
Sul web, ovviamente, sono fioccate le polemiche: la donna è solo un oggetto sessuale, il doppio senso è troppo pesante, Sony è sessita e altre cose così...

Per questo il gigante nipponico ha dovuto eliminare lo spot di Remote Play dal suo canale YouTube aziendale.
Per quello che può contare, secondo noi era geniale.

Ti è piaciuto questo video? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV