Floppy

Con Storie Facebook strizza l'occhio a Snapchat

Facebook ha lanciato Storie a livello mondiale. Con questa nuova funzionalità mobile il social network blu si ispira a Snapchat.

FlopTV Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Due smartphone con la sezione fotocamera di Facebook Storie

Nelle ultime ore la nuova funzionalità mobile Facebook Storie è stata resa disponibile a livello mondiale, dopo un primissimo periodo di test che ha coinvolto solo alcune nazioni, tra cui l'Italia. Si tratta di un nuovo strumento che permette a tutti gli utenti mobile del famoso social network blu di condividere immagini e video che rimangono online solo 24 ore. Scaduto questo termine, tutti i contenuti vengono cancellati e scompaiono per sempre dalle pagine.

Questa funzionalità non è del tutto nuova nel mondo social, in quanto Snapchat propone la medesima cosa già da qualche tempo.

Inoltre Facebook ha fornito a tutti coloro che useranno Storie una nuova serie di effetti e filtri speciali con i quali modificare a proprio piacimento immagini e video da condividere. Alcuni rumors indicano inoltre che la creatura di Mark Zuckerberg si starebbe avvalendo della consulenza di alcuni importantissimi studi cinematografici al fine di implementare effetti di editing video sempre nuovi e innovativi.      

Quindi, dopo un primissimo periodo di test, Facebook Storie è utilizzabile da tutti gli utenti mobile mondiali, che secondo le ultime stime si aggirerebbero intorno al miliardo

Zuckerberg ha confermato che la funzionalità Storie sarà presto disponibile anche su tutte le altre piattaforme social di Facebook, vale a dire Instagram, Messenger e WhatsApp. Anche se, in quest'ultimo caso, la nuova sezione "status", molto simile a Storie, non ha convinto appieno i milioni di utenti della più famosa app di messaggistica istantanea.  

Il buon Mark ha comunque subito specificato che non sarà possibile la "cross condivisione" di contenuti su app diverse.

Facebook Storie - Come funziona la fotocamera in-app 

Per accedere alla nuova fotocamera in-app di Storie su un dispositivo mobile Android o iOS basta tappare sull'icona della macchina fotografica sulla cornice superiore sinistra della app di Facebook, oppure, più semplicemente, basta scorrere verso destra il feed delle notizie.

Come detto più sopra la nuova fotocamera di Facebook Storie comprende una serie di effetti speciali, filtri e maschere utilizzabili per modificare le fotografie o video appena catturati. Questi filtri e modificatori possono essere applicati ai video anche in real time.

tre esempi dei filtri della fotocamera di Facebook Storie

Come potete vedere da questi due esempi, alcune maschere utilizzabili sono prese da famosi film in prossima uscita nei cinema. L'immagine sopra infatti ci rimanda a Alien: Covenant, Cattivissimo Me 3 e Guardiani della Galassia Vol 2.

Tre esempi delle nuove maschere utilizzabili in Facebook Storie

Mentre questa immagine mostra maschere provenienti da I Puffi 3: Viaggio nella foresta segreta, Power Rangers e Wonder Woman.

Facebook Storie - Condividi quello che vuoi con chi vuoi

Come detto, Facebook Storie permette a tutti gli utenti mobile di condividere foto e video con un amico in particolare o gruppi, senza per questo includere questi contenuti media nel classico feed delle notizie. I destinatari potranno vedere foto e immagini condivise per 24 ore, termine dopo il quale verrà tutto cancellato. Naturalmente questi contenuti possono essere condivisi anche nella maniera classica: in questo modo non saranno soggetti alla scadenza temporale.

La condivisione dei contenuti può avvenire tramite due distinte modalità. La prima, accessibile con un tap sull'icona "La tua storia", rende visibile per 24 ore i tuoi video e immagini a tutti i tuoi contatti. La seconda modalità, denominata "Direct", permette di condividere i tuoi contenuti con un solo contatto in particolare, come una sorta di messaggio privato.

Facebook ha previsto inoltre un contatore che riporta chi ha visualizzato la tua storia e quante volte.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Altro su #Social Network

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV