È tutto vero

Grasso è bello: celebrità photoshoppate per farle sembrare obese

Il digital artist David Lopera ha un debole per le donne in carne.

Secondo lui, non c'è alcun dubbio: grasso è bello, e le celebrità sarebbero più sexy se fossero obese.

Per dimostrare la sua teoria (che poi è una preferenza), David ha iniziato un curioso progetto: usare Photoshop, ma al contrario. Invece di ridurre, stringere e diminuire, questo giovane spagnolo allarga, aumenta e ingrandisce - e non solo all'altezza del seno.

I suoi ritratti delle celebrità ci mostrano attrici e cantanti in versioni davvero inedite, plus size e contente di esserlo.

La musa ispiratrice del progetto è Katy Perry: è stata la sua immagine incicciottita che ha fatto conquistare fama a David.

Adesso, l'artista accetta commissioni e ha già aggiunto alla sua lista nomi come quelli di Lauren Cohan, Emma Watson e Cobie Smulders. Tutte con curve più accentuate del solito: in carne o addirittura obese.

Ti lascio alla gallery con alcuni delle migliori manipolazioni realizzate da David.

Che ne pensi del suo curioso progetto?