È tutto vero

Cosplay lowcost ma terribilmente divertente

Cosplay del personaggio Wolverine

Se lo considerate secondo i canoni tradizionali allora questo cosplay è brutto. Anzi, pessimo.

Ma gli standard non contano in questo caso perché Anucha "Cha" Saengchart, il ragazzo in queste foto, dispone di una creatività che va ben oltre la verosimiglianza. O l'accuratezza.

Di giorno lavora come badante per anziani ma nel suo tempo libero gestisce la pagina Facebook intitolata Cosplay Lowcost. Nome che spiega tutto.

Invece di cercare materiali e tessuti speciali, l'idea è di impersonare eroi dei fumetti, dei film e dei videogiochi usando oggetti di uso comune che tutti (o quasi) hanno in casa.
E il risultato è magnifico.

GUARDA ANCHE: Selfie che ti colpiscono in pieno volto

Dal momento del lancio della pagina, avvenuto nel dicembre 2013, l'idea di Anucha "Cha" Saengchart ha preso piede in Thailandia e i suoi fan contribuiscono attivamente ai suoi album di foto online.

Per quanto siano lowcost i suoi personaggi, però, il ragazzo riesce sempre ad assomigliare (o suggerire) il personaggio da lui interpretato. E non è poco.