Mouse roventi

Il regista Wes Anderson è pronto al grande passo: girare un film horror

L'autore di The Grand Budapest Hotel, intervistato alla Festa del Cinema di Roma, ha ammesso che non gli dispiacerebbe girare un film horror.

Alice Militelo Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Wes Anderson vuole fare un film horror

La Festa del Cinema di Roma si è appena conclusa.
In un'intervista con il Premio Pulitzer 2014 Donna Tartt, Wes Anderson non ha escluso la possibilità di girare un film horror e di sentirsi pronto a correre il rischio.

  Donna Tartt e Wes Anderson: incontro fra due super intelligenze alla Festa del Cinema di RomaRepubblica

Ho pensato di girare un horror. ...Mi costringerebbe a dare un tono alle mie scene, non si sa mai se sono comiche o melanconiche. ...Mi piace l’idea dei requisiti e degli obblighi a cui si deve sottostare per lavorare in un genere come quello. Ho già fatto delle scene del genere, ma mi piacerebbe fare uno scary movie. 

Ma Anderson ha parlato anche di un'altra idea, quella di girare un film di Natale, perché come ha detto:

Il film di Natale è una buona idea: se va bene, lo rifanno ogni anno in TV, guadagni sempre con un film solo!

Attualmente il regista di The Grand Budapest Hotel sta lavorando ad un film in stop-motion sui cani. Al doppiaggio sono stati chiamati all'appello Jeff Goldblum, Edward Norton, Bob Balaban e Bryan Cranston. Niente male, no?

Nel frattempo, rivedi il trailer stile comedy horror girato da Anderson nel 2013. 

Che sia una dichiarazione dettata dall'avvicinarsi di Halloween o meno, sarebbe interessante vedere il genio e maniaco del dettaglio Anderson cimentarsi in un film tra brividi e sangue. Come lo immagini? 

Fonte: SlashFilm

 

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV