Mouse roventi

Venerdì 13, Jason potrebbe tornare a uccidere in una serie TV

Secondo il creatore di Venerdì 13, il network CW sarebbe molto interessato a portare il killer Jason Voorhes sul piccolo schermo. Il concept per una serie c'è già.

FlopTV Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Jason Voorhees in Venerdì 13

Jason Voorhees è pronto a terrorizzare il piccolo schermo.

Secondo il suo creatore, Sean Cunningham, il franchise di Venerdì 13 potrebbe diventare presto una serie televisiva.

Il concept della serie è molto semplice: raccontare le vicende della verà città di Crystal Lake, per esplorare in modo più realistico come gli eventi dei film hanno influito sulla vita dei suoi abitanti.
L'idea è quella di affiancare al killer in maschera da hockey anche un secondo assassino, che agirà nei boschi della cittadina.

Jason Voorhees in una scena di Venerdì 13

Cunningham ha rivelato che il network americano CW sarebbe molto interessato a produrre la serie. Venerdì 13 è in perfetto target con l'audience del canale, che tra l'altro trasmette programmi come Supernatural e Arrow.

Almeno sulla carta, Jason Voorhess sarebbe una scelta perfetta da aggiungere ai protagonisti delle sue serate dark e horror.

È meno chiaro, invece, se la serie televisiva accosterebbe oppure rimpiazzerebbe del tutto il nuovo film di Venerdì 13 attualmente in fase di sviluppo.

Tu cosa preferiresti accadesse?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV